Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
29 apr 2022
cristiana mariani
Spettacoli
29 apr 2022

Odds Eurovision 2022, quotazioni e su chi scommettere

Puntare sull'Ucraina, favorita, potrebbe essere un azzardo, meglio scegliere altri artisti

29 apr 2022
cristiana mariani
Spettacoli
featured image
Mahmood e Blanco a Sanremo
featured image
Mahmood e Blanco a Sanremo

Mancano una decina di giorni all'inizio dell'Eurovision 2022 e gli occhi - e le orecchie - degli appassionati di musica sono puntati sui 40 artisti che si contenderanno la vittoria sul palco del PalaOlimpico di Torino dal 10 al 14 maggio. Tre serate - due semifinali e una finale - durante le quali quaranta nazioni si sfideranno a colpi di musica e una platea stimata di oltre 180 milioni di telespettatori in tutto il mondo. Platea di telespettatori, ma anche di scommettitori. Non si parla di gioco d'azzardo, sia chiaro, ma di semplice passatempo: sono tanti i gruppi di amici che decidono di sfidarsi scommettendo anche solo un paio di euro su un artista.

Quali sono le quotazioni? Quale può essere la logica da seguire per piazzare una scommessa? Non esiste sito di scommesse che non dia per favorita l'Ucraina con i Kalush Orchestra con "Stefania". La scommessa sulla band ucraina non sarebbe un azzardo, visto che la loro quotazione va da 1,6 a 1,92.  Cosa significa? Che la loro vittoria verrebbe pagata da 1,6 a 1,92 volte la posta giocata: puntando 2 euro se ne vincerebbero 3,20 o 3,80. E il problema è proprio questo: non solo scommettendo sui Kalush Orchestra si potrebbe vincere poco o niente, ma addirittura si rischia di perdere i soldi puntati. Perché è improbabile che l'Ucraina possa vincere. Il motivo è presto detto: il meccanismo di voto dell'Eurovision dà peso per il 50% al televoto e per il 50% alle votazioni delle giurie. Giurie che non faranno prevalere la parte emotiva, premiando l'Ucraina per quello che sta accadendo a livello internazionale. Il brano dei Kalush Orchestra, infatti, da più parti è riconosciuto come non certo fra i migliori di questa edizione dell'Eurovision Song Contest.

Ottime, e più realistiche, quotazioni sono quelle dell'Italia, con Mahmood e Blanco e la loro "Brividi" dati da 4 sino a 6,4, e della Svezia, con Cornelia Jacobs e la sua "Hold me closer" per la cui vittoria viene pagata da 5 a 8,8 volte la posta giocata. Seguono Uk da 10 a 13, Spagna da 13 a 23, Polonia da 26 a 55, Grecia e Norvegia da 25 a 70, Olanda da 34 a 80, Australia da 41 a 120, Serbia da 67 a 140, Portogallo da 41 a 150, Francia da 51 a 180, Svizzera da 67 a 250, Finlandia da 67 a 210, Estonia da 67 a 300, Belgio da 67 a 280, Cipro da 81 a 270 volte la posta scommessa.  Seguono Armenia da 101 a 220, San Marino da 101 a 300, Albania da 100 a 500, Repubblica Ceca da 100 a 300, Moldavia da 151 a 280, Croazia, Georgia, Malta,  da 151 a 500, Germania, Azerbaijan e Lettonia da 151 a 500, Austria da 101 a 1000 e Islanda, Bulgaria, Lituania, Danimarca, Irlanda, Israele, Romania, Slovenia, Montenegro e Macedonia del nord con quotazioni che vanno da 151 a 1000. Le fluttuazioni dipendono dai diversi siti di scommesse sui quali ci si basa. 

E allora cosa fare? Il consiglio è di non lasciarsi andare a facili entusiasmi dettati dai favori del pronostico, ma di pensare e magari prendersi anche qualche rischio.Sempre ricordandosi di giocare molto responsabilmente e di scommettere cifre molto basse e solo per divertimento. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?