Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
14 lug 2022
14 lug 2022

Delitto di Avetrana, l'omicidio di Sarah Scazzi diventa una serie tv

Si è appena chiuso in Puglia il casting per la fiction che verrà trasmessa su Disney+

14 lug 2022
featured image
Sarah Scazzi
featured image
Sarah Scazzi

Dopo Alfredino Rampi e Yara Gambirasio (solo per citare i più noti e recenti) ora tocca a Sarah Scazzi . Si sono chiusi il 13 luglio, in Puglia, i casting per la serie tv che farà rivivere la triste e macabra storia del delitto di Avetrana. 

La serie, che sarà trasmessa dalla piattaforma di streaming  Disney +, vedrà dietro la macchina da presa il regista pugliese Pippo Mezzapesa (comn all'attivo una dozzina di film, tra i quali "Il bene mio" del 2018 con Sergio Rubini e Dino Abbrescia) e si intitolerà "Qui non è Hollywood".  

La sceneggiatura della serie, le cui riprese inizieranno a metà agosto in Puglia , è stata ricavata dal libro "Sarah: la ragazza di Avetrana",   scritto da Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni   (Fandango Libri), che ha già fatto da guida per il documentario andato in onda su Sky nei mesi scorsi. I diritti del libro sono stati comprati da Matteo Rovere (regista, tra gli altri, de "Il primo re" e produttore di molti film di successo,. tra i quali "smetto quando voglio").

Secondo le indiscrezioni, la serie avrà tra i protagonisti l’attrice di Mesagne (Brindisi) Vanessa Scalera, già protagonista della fiction Rai "Imma Tataranni". 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?