Sul red carpet della Festa del Cinema di Roma, rassegna internazionale che ha ospitato le più importanti star cinematografiche, oggi sfilerà il regista già due volte premio Oscar Quentin Tarantino, a cui nel tardo pomeriggio sarà consegnato il Premio alla Carriera.

Un riconoscimento che va a "coronare" il lungo percorso professionale di un'icona dei nostri tempi: il regista americano ha infatti collezionato negli anni ben due premi Oscar, quattro Golden Globe, due Bafta, tre David di Donatello e una Palma d'Oro al Festival di Cannes. A consegnare il prestigioso premio al regista di "Pulp Fiction" e "Kill Bill" sarà il Maestro del Brivido per eccellenza, Dario Argento.

Il 19 ottobre inoltre, è una data che i cinefili di tutto il mondo segneranno per sempre sul calendario. Tarantino sarà infatti il protagonista di uno degli "Incontri Ravvicinati" organizzati dalla Fondazione Cinema per Roma, per garantire uno scambio diretto tra il pubblico e gli ospiti di questa edizione. L’incontro si terrà nella Sala Sinopoli dell'Auditorium Parco della Musica a partire dalle ore 19. Dopo Tarantino, fra pochi giorni salirà sullo stesso red carpet per ricevere il premio anche Tim Burton, altro regista dallo stile inconfondibile. Il suo Incontro Ravvicinato, si terrà il 23 ottobre.

Ricevuta la notizia, Quentin Tarantino si è detto più che onorato di ricevere l’onorificenza e ha dichiarato: "C'è stato un momento della mia vita in cui guardavo qualsiasi film italiano e ho dedicato gli anni migliori della mia carriera a realizzare la mia versione di questi film. Per questi motivi, ricevere il Premio alla Carriera alla Festa del Cinema di Roma è fantastico".