Richard Linklater sul set
Richard Linklater sul set

di EMANUELA BRUSCHI - Regista e sceneggiatore innovativo e stupefacente: Richard Linklater in trent’anni di carriera ha affrontato diverse sfide. Considerato il regista americano più indie della sua generazione, muove i primi passi nel mondo del cinema da autodidatta e ben presto passa con agilità da esordi in Super 8 con It’s impossible to Learn to Plow by Reading Books a progetti indipendenti, fino a produzioni hollywoodiane come Che fine ha fatto Bernadette?. Rivedendo ora la sua traiettoria però, questo salto non ha mai snaturato Linklater che è riuscito sempre a portare avanti la sua idea di cinema. Linklater è quasi un antropologo che indaga nelle storie umane; le sue opere sono contraddistinte da dialoghi fitti e personaggi ben costruiti, molto reali e identificativi. Ecco 4 film che abbiamo scelto per riscoprirlo in streaming su CHILI.


LA TRILOGIA – Ovvero Prima dell’alba (1995), Before Sunset (2004) e Before Midnight (2013), girati nell’arco di vent’anni seguendo la crescita sentimentale e individuale di due persone, prima a Vienna, poi a Parigi e infine, come coppia ormai consolidata, in Grecia. Il concetto di commedia romantica di Linklater è legato ad una continuità temporale che definisce un grande sentimento. La grande storia d’amore di Céline (Julie Delpy) e Jesse (Ethan Hawke) continua oltre i titoli di coda, ci domandiamo come finirà tra i due, se l’epilogo sarà lieto o doloroso. Una trilogia girata in tre decadi, portata sul grande schermo alla medesima distanza l’uno dall’altro. La scelta di girare i film a così tanta distanza è stata fortemente voluta da Linklater, che fin dal principio volle studiare il cambiamento dei suoi personaggi, la loro crescita e maturazione.

DOVE VEDERLO: Prima dell’alba

SCHOOL OF ROCK – Un’icona del rock che ricalca le avvincenti imprese dei Blues Brothers. Dewey, sconclusionato chitarrista rock, decide con l’inganno di soffiare il posto di supplente al suo coinquilino Ned. Si ritrova quindi ad “insegnare” in una prestigiosa scuola dello stato, gestita da una stressatissima preside. Quando Dewey scopre che i suoi alunni suonano musica classica, si ripromette di convertirli al rock. I bambini della scuola resteranno stupefatti dai metodi del supplente. Grazie allo svago, ma soprattutto alla musica, i ragazzi riusciranno a sfondare pregiudizi e costrizioni genitoriali per poi ritrovarsi sul palco a suonare. Grande interpretazione di Jack Black, per un film divertente e profondo.

DOVE VEDERLO:
School of Rock

BOYHOOD – Come scrisse Cocteau: «Il Tempo al lavoro riflesso sul corpo dell’attore, un esperimento che attraverso il reale scorrere del tempo vuole celebrare il cambiamento». Linklater propone uno dei suoi migliori lavori (sei nomination all’Oscar), in un immaginario che fa coincidere l’arte con il flusso della vita. Un’altra opera dalla lunga copertura: dodici anni di riprese per immortalare la crescita di un ragazzo, Mason, dalle elementari all’università. La pellicola non è innovativa ma efficace; un film ambizioso e coraggioso che sfida l’imponderabile e, soprattutto, è capace di coinvolgere e far identificare lo spettatore con la storia trattata davanti alla rappresentazione dello scorrere dell’esistenza nel momento del suo divenire. Boyhood regala un lungo racconto di spensieratezza mista a nostalgia e merita di aver raccontato non solo la storia della crescita di un ragazzo ma anche dell’evoluzione della società.

DOVE VEDERLO: Boyhood

FAST FOOD NATION - Dal romanzo di Eric Schlosser, qui Linklater si misura in una vicenda corale che ha il sapore del documentario senza esserlo, cercando di intrecciare nella rappresentazione romanzata di una realtà sociale ed economica le vicende di diversi personaggi che ruotano attorno ad un mercato che fa degli Stati Uniti la patria indiscussa di un discutibile stile alimentare. Il dirigente del marketing di un’immaginaria catena di fast food viene incaricato di verificare qualità e rispetto delle norme igienico sanitarie nella filiera di lavorazione della carne. Il suo peregrinaggio dalla California al Colorado lo aiuterà a scoprire una realtà che, sotto le apparenze di legalità e rispetto delle regole, nasconde uno sconvolgente intreccio di contaminazioni alimentari e sfruttamento. Molto sottovalutato, da recuperare.

DOVE VEDERLO: Fast Food Nation

Scoprite altre interviste, approfondimenti e recensioni su HotCorn!