Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 apr 2022

Anna Falchi compie 50 anni: una carriera tra cinema, tv e calendari sexy

Gli esordi a Miss Italia a 17 anni, attualmente conduce su Rai 2 'I fatti vostri' con Salvo Sottile

22 apr 2022
featured image
Anna Falchi
featured image
Anna Falchi

22 aprile 2022 - Buon compleanno Anna Falchi. L'attrice, presentatrice e showgirl compie oggi 50 anni. Classe 1972, è una delle star italiane più popolari e vanta una lunga carriera: gli inizi a Miss Italia, i film di Carlo Vanzina, le fiction, il teatro, i calendari senza veli e il palco del Festival di Sanremo accanto a Pippo Baudo. Attualmente conduce su Rai 2 'I fatti vostri' con Salvo Sottile.

L'infanzia

Anna Falchi (pseudonimo di Anna Kristiina Palomäki) nasce a Tampere, in Finlandia, il 22 aprile 1972 da madre finlandese, Kaarina Palomäki Sisko, di professione indossatrice, e padre italiano, Benito Falchi. Il padre abbandona la famiglia quando i figli sono molto piccoli. All'età di 6 anni si trasferisce in Italia: vive dieci anni a Scandiano, per poi trasferirsi a Pesaro.

Gli inizi con Miss Italia

 A 17 anni, nel 1989, Anna Falchi si classifica seconda a Miss Italia dove conquista anche la fascia di Miss Cinema. Così comincia la sua carriera da modella e attrice. Nel 1992 viene scelta come testimonial pubblicitaria della Banca di Roma nello spot televisivo Il sogno, diretto da Federico Fellini, nel quale recita al fianco di Paolo Villaggio. Nel 1993 compare accanto a Raf nel videoclip della sua canzone Due. Nel 1997, Anna ottiene la consacrazione a modella, grazie alle sfilate romane della stilista Chiara Boni. 

Il cinema

Poi, nel 1993, arriva il cinema con la pellicola d'esordio 'Nel continente nero' di Marco Risi con Diego Abatantuono e molti film con i fratelli Vanzina e Neri Parenti. Nel 1994 appare nel film 'C'è Kim Novak al telefono,' di Enrico Roseo, insieme con Sylva Koscina. Sempre nel 1994 viene scelta da Carlo Vanzina per il suo S.P.Q.R. - 2000 e ½ anni fa.  Ancora nel 1994 interpreta un ruolo da protagonista, insieme all'attore inglese Rupert Everett, nel film 'Dellamorte Dellamore', di Michele Soavi, ambientato in Italia. A dicembre del 1994 la vediamo protagonista nella miniserie TV 'Desideria e l'anello del drago' di Lamberto Bava. Lo stesso regista la sceglie per interpretare nel 1997 Mirabella in 'La principessa e il povero' e Livia in 'Caraibi', serie in 4 puntate. Successivamente  prende arte ai film 'Palla di neve' di Maurizio Nichetti (1995), 'Celluloide' di Carlo Lizzani e 'Giovani e belli' di Dino Risi (entrambi del 1996). 

Nel 2002 torna al cinema interpretando 'Operazione Rosmarino', che successivamente fu seguito da 'Nessun messaggio in segreteria' (2005). Dal 2005 è anche produttrice cinematografica: con il fratello Sauro fonda la società A-Movies Production specializzandosi nel film d'autore e indipendenti. Da marzo 2007 collabora con Tiscali Notizie, la testata giornalistica del portale Tiscali, dove scrive di critica cinematografica. Nel 2008 recita nella commedia all'italiana, con 'L'allenatore nel pallone 2' e 'Un'estate al mare'. Nel 2008 Anna Falchi viene nominata direttrice artistica della New York Film Academy presso la sede di Cinecittà. Alla fine del 2009 partecipa come attrice ai film 'L'uomo nero' di e con Sergio Rubini e 'Ce n'è per tutti', di cui è stata anche co-produttrice. Nel 2011 è nuovamente presente al cinema nel film di Ezio Greggio 'Box Office 3D - Il film dei film'. In questi anni è inoltre produttrice di diverse pellicole cinematografiche: Appartamento ad Atene, E la chiamano estate, Good As You - Tutti i colori dell'amore, Amaro amore e Come il vento.

La televisione

In televisione, insieme a Claudia Koll, affianca Pippo Baudo al Festival di Sanremo 1995. Lo stesso anno incide il disco dance Pium Paum (Vipula Vapula). Nel 1996 è ra i conduttori del quiz preserale di Rai 1 'Luna Park'. Alla fine degli anni novanta, oltre a interpretare il ruolo di sé stessa in 'Paparazzi e Body Guards - Guardie del corpo', aument la sua presenza in televisione, diventando ospite di numerosi programmi. Nel 1997 fa da madrina alla 40ª edizione dello Zecchino d'Oro (ruolo che ripeterà nell'edizione 2006). Conduce inoltre l'edizione 1998-1999 di 'Domenica in' accanto a Giancarlo Magalli e Tullio Solenghi. Nel 2007 torna sul piccolo schermo nella fiction televisiva 'Piper', su Canale 5, ed è tra i concorrenti della quarta edizione del talent-show di Rai 1, 'Ballando con le stelle', dove si classifica seconda con il partner Stefano Di Filippo. Nel 2008 conduce con Ale e Franz il programma 'Buona la prima!'.

Nel 2009 è in prima serata su Rai 1 il varietà 'Da Nord a Sud... e ho detto tutto'!, a fianco di Vincenzo Salemme. Nel 2013 partecipa al programma 'Jump! Stasera mi tuffo', condotto da Teo Mammucari, arrivando quarta. Negli anni successivi presenta alcuni programmi per reti minori: nelle stagioni televisive 2013-2014 e 2014-2015 conduce accanto al giornalista Massimo De Luca la trasmissione sportiva 'Number Two' sull'emittente napoletana Canale 34; nel 2015 conduce il programma' Wedding Fashion World', in onda sul canale di Sky La sposa TV. Per lo stesso canale, rinominato Donna & Sposa, nell'autunno del 2016 conduce la trasmissione 'Sei donna'. Nella stagione 2018-2019 conduce su Telenorba il programma culinario 'Anna e i suoi fornelli'. Dal 29 giugno 2020 ritorna in Rai, dove conduce assieme a Beppe Convertini 'C'è tempo per...', programma spin-off estivo di Unomattina Estate, in onda ogni mattina su Rai 1 dal lunedì al venerdì. Successivamente, C'è tempo per... viene cancellato dal palinsesto estivo di Rai 1 e la coppia di conduttori Falchi-Convertini torna nel mattino della rete con 'Uno Weekend', nuova trasmissione in onda il sabato e la domenica dal 3 luglio 2021. Dal 14 settembre 2021 conduce su Rai 2 'I fatti vostri' con Salvo Sottile.

Il teatro

Nel 2000 Anna Falchi debutta  in teatro con 'Se devi dire una bugia, dilla grossa', a cui seguono le tournée 'La Venexiana' (2003), 'A piedi nudi nel parco' (2004) e 'Notting Hill' (2007). 

La radio

Nella stagione 2008-2009 arriva il debutto come conduttrice radiofonica accanto a Pierluigi Diaco nel programma Onorevole DJ, talk show notturno di RTL 102.5, trasmesso in contemporanea anche in televisione su RTL 102.5 TV

I sexy calendari

Nell sua carriera, Anna Falchi è protagonista di numerosi calendari, anche auto-prodotti, in cui ha posato nuda e che sono stati sponsorizzati e diffusi prima dal mensile Maxe poi da Maxim. Nel 2000 è la madrina della festa scudetto della Lazio, squadra di cui è tifosa. 

Gli amori

Dal 1994 al 1996 Anna Falchi  è stata fidanzata allo showman Fiorello, mentre alla fine degli anni novanta è stata legata al pilota di Moto Gp Max Biaggi. Nel 2005 si è sposata all'Argentario con una cerimonia sontuosa di rilevanza nazionale con l'imprenditore e finanziere romano Stefano Ricucci, dal quale si è separata un anno dopo.  Dal 2008 al 2010 è stata legata all'imprenditore romagnolo Denny Montesi, con cui ha avuto una figlia, Alyssa. Dal 2011, ottenuto il divorzio da Ricucci, si fidanza con Andrea Ruggieri, deputato di Forza Italia.

I social

Sul suo profilo Instagram, Anna Falchi é decisamente molto attiva. E' seguita da oltre 500mila follower e le foto pubblicate sono tantissime: spesso è da sola, ma a volta appare insieme a sua figlia e al suo compagno. Si diverte a stuzzicare i suoi fan, proprio come ieri, quando ha postato uno scatto provocante: nella foto si è mostrata con il solo reggiseno e ha detto di sentirsi “selvaggia”. “Oggi così, un po’ wild, vi auguro che lo sia! Grrrrrrrr!”, ha scritto accanto all'immagine.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?