Cortina, 21 febbraio 2021 - Dopo due settimane di gare e medaglie che hanno saputo regalare forti emozioni, i 46esimi Campionati del mondo di sci alpino sono terminati. Oggi è andata in scena la cerimonia di chiusura del Mondiale di sci 2021 a Cortina. La cerimonia di chiusura "From Ski to the Sky" ha voluto unire il cielo e lo sci, attraverso le esibizioni di performer e atleti, forze armate e dell'ordine. Le Truppe Alpine hanno salutato i Mondiali con la fanfara della Brigata alpina Julia e i paracadutisti del Centro Sportivo Esercito, mentre i Carabinieri si sono lanciati con la bandiera Fis. A segnare anche visibilmente la conclusione della rassegna iridata nella Regina delle Dolomiti l'ammainabandiera del Tricolore (eseguito da Polizia di Stato e Guardia di Finanza) e dello stendardo FIS (operazione condotta da Carabinieri e Alpini): quest'ultimo è stato poi consegnato alla delegazione del Comitato organizzatore dei Mondiali di Courchevel-Méribel 2023. 

"Sono qui per la cerimonia di chiusura del Mondiale di sci 2021. Ma penso a essa non come alla fine di un evento di successo, ma come un nuovo inizio. Per Cortina, per la sua comunità, per l'Italia e per il mondo dello sport dopo la pandemia" ha detto il presidente della Fondazione Cortina, Alessandro Benetton, intervenendo nella cittadina ampezzana. "La tristezza di dire addio ai 'vecchi compagni di classe' scompare sapendo che li ritroverai di nuovo all' università: per noi, lo sono le Olimpiadi di Milano-Cortina 2026. Questo non è un addio, ma solo un arrivederci", ha concluso Benetton. 

L'Italia ha chiuso l'avventura mondiale con un oro con Marta Bassino nel parallelo e un argento con Luca De Aliprandini in gigante. Sulla squadra azzurra è pesato l'infortunio di Sofia Goggia, proprio alla vigilia della rassegna iridata . Alla fine è stata l'Austria - con otto medaglie - cinque d'oro, due d'argento ed una di bronzo - a uscire vincente dal mondiale ampezzano. Gli austriaci hanno dominato con i due ori di Vincent Kriechmayr, vero mister Cortina 2021. La Svizzera si è affidata soprattutto ad una grandissima Lara Gut, regina di Cortina 2021 insieme alla rivelazione austriaca Katharina Liensberger, anche lei con due ori al collo. L' attesissima statunitense Mikeala Shiffrin ha portato a casa quattro medaglie, "solo" una d'oro, in combinata.