La squadra delle Assicurazioni Generali/Ristorante Il Passatore
La squadra delle Assicurazioni Generali/Ristorante Il Passatore

Montagna in Valtellina (Sondrio), 13 luglio 2016 - Primi verdetti al Cerri e Testini. Prosegue senza soste il torneo di calcio a sei giocatori, 13° trofeo alla memoria di Gabriele Cerri e Massimilano Testini, organizzato a Montagna dalla Polisportiva locale. La kermesse ha preso il via a fine giugno e terminerà il 27 luglio dopo un mese di partite di buon livello. Le prime squadre qualificate al turno successivo sono il Bar Bliss, Assicurazioni Generali/Ristorante il Passatore e il Bar Helsing che, grazie ad una serie di vittorie, hanno di fatto superato le qualificazioni, mentre Autoriparazioni Menegola, DiPi Costruzioni e New Mexico dovranno lottare fino all’ultima giornata per conquistare la qualificazione attraverso il ripescaggio, come una delle migliori terze classificate.

Nel girone A il Bar Bliss, in una partita valida per la terza giornata, ha rifilato un secco 5-1 all’Autoriparazioni Menegola grazie alla rete di Fomiatti e alle doppiette di Piras e De Luca. Il gol della bandiera per gli sconfitti lo ha messo a segno Gatti. Bella e combattuta la partita tra L’Auto e Bar La Torre con la vittoria dei primi per 5-3 con reti di Moretti e Caprari e la tripletta di Amonini, ai quali hanno risposto solo Mitta, doppietta per lui, e Alex Jhon. Nel secondo incontro l’Atletico Deca ha avuto la meglio nei confronti della New Mexico per 3-2, grazie alla doppietta di Jean Pierre Viedotli e al gol di Serra, mentre per il New Mexico, in vantaggio per 2-1 a pochi minuti dal termine, sono andati in gol Rossatti e Speziale. Nella quinta serata del torneo, facile 7-2 per l’Assicurazioni Generali/Il Passatore nei confronti del Real Montagna, squadra formata dai giovani del paese, grazie alla tripletta di Alex Parolini e alla reti di Belhay e Porta, doppiette.

Il Real Montagna ha accorciato le distanze con Formolli e Colombera. Ed è stato 7–2 anche per il Bar Bliss contro la Di Pi Costruzioni, con doppietta di Acquistapace e reti di De Luca, Ignoti, Piras, Fomiatti e Piras. Infine nella sesta giornata, a causa di un forte temporale abbattutosi sulla zona, si è potuto giocare una sola partita. Il Bar Helsing ha sepolto la Pentacom, in vantaggio per 2-0 con Bruga e Mottarelli, sotto 14 reti (6 gol per Zoaldi e 3 per Moroni) confermando di essere una delle favorite per la vittoria finale di una kermesse che è riuscita, anche quest’anno, a coinvolgere un buon numero di squadre. Nei prossimi giorni si terranno le ultime partite della fase di qualificazione e poi si comincerà a “fare sul serio“ coi quarti di finale, semifinali e finali.

LE CLASSIFICHE
Girone A: Bar Helsing punti 6, Pentacom, L’Auto 3, Bar La Torre 0. Girone B: Atletico Deca e Assicurazioni Generali/Passatore 6, Real Montagna e New Mexico 0. Girone C: Bar Bliss 6, Real Riga 3, Di.Pi. Costruzioni e Autoriparazioni Menegola 0 punti.