Arianna Fontana riceve il tricolore dal presidente Mattarella
Arianna Fontana riceve il tricolore dal presidente Mattarella

Sondrio, 18 dicembre 2017 - Arianna Fontana, pattinatrice sondriese specialista dello short track, sarà la portabandiera dell'Italia ai Giochi olimpici invernali di PyeongChang (Corea del Sud) nel febbraio 2018. Una decisione accolta con entusiasmo ed emozione dell'atleta classe 1990. Oggi l'alfiere dell'Italia nel suo discorso al Quirinale davanti al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha sottolineato: "Questo per me è un giorno incredibile, pieno di onore ed orgoglio - ha detto emozionata - Presidente, il giorno che entrerò allo stadio, sventolando il tricolore vedrà 'tre me'. Io da bambina alla scoperta di questo sport, io da grande davanti al sogno olimpico, io da adulta che sta davanti a tutti voi pronta a superare ogni sfida per il nostro Paese".  La campionessa, che succede nell'incarico allo slittinista Armin Zoeggeler, ha ricevuto il tricolore dalle mani del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso di una cerimonia in programma il prossimo 18 dicembre. 

UN PERCORSO DA RECORD - Nelle ultime tre edizioni delle Olimpiadi la portacolori delle Fiamme Gialle, sposata con l'ex collega Anthony Lobello, ha sempre centrato almeno una medaglia. Nel 2006 a Torino vinse il bronzo in staffetta, nel 2010 a Vancouver il bronzo sui 500 metri e nel 2014 a Sochi l'argento sui 500, il bronzo sui 1500 e in staffetta. La valtellinese vanta il primato di essere stata la più giovane atleta italiana di sempre a vincere una medaglia olimpica, a 15 anni e 314 giorni in virtù del bronzo in staffetta alle Olimpiadi di Torino 2006. Per questo motivo il 9 marzo 2006, d'iniziativa del Presidente della Repubblica, e' stata nominata Cavaliere. A livello mondiale le medaglie conquistate da Arianna sono per il momento 14. Tra esse spicca l'oro iridato di Mosca 2015 conquistato sui 1500 metri dopo essere saluta sul podio in tutte le distanze. Sette volte e' stata campionessa europea. In due edizioni dei Mondiali, a Sheffield 2011 e Shanghai 2012, ha conquistato il bronzo nella classifica generale. Dopo i Giochi di Sochi 2014 aveva meditato il ritiro ma ha voluto proseguire la carriera e venerdi' 9 febbraio 2018, alle ore 20 (le 12 italiane), sfilera' con la bandiera italiana alla cerimonia di apertura dei Giochi invernali di PyeongChang. 

I GIOCHI AL VIA - La cerimonia di apertura dei Giochi 2018 è in programma venerdi' 9 febbraio (saranno le ore 12 in italia, le 20 locali) e Arianna Fontana, sarà la seconda atleta portabandiera di sempre della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, dopo Carolina Kostner a Torino 2006.