Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Menaggio, due minorenni violentate dal branco: racconti dettagliati e congruenti

Bloccati tre giovani, tra cui un 22enne di Chiesa in Valmalenco, si cerca un quarto. Gli interrogatori per la convalida dei fermi si terranno lunedì

Ultimo aggiornamento il 31 agosto 2018 alle 17:58

Sondrio, 31 agosto 2018 - Indagini serrate riguardo la presunta violenza sessuale di gruppo su due ragazze minorenni, avvenuta sulle rive del lago di Como, a Menaggio. I responsabili, stando a quanto appreso e dalle accuse formalizzate dai magistrati, sarebbero almeno quattro ragazzi. Un italiano, 22enne di Chiesa in Valmalenco, un albanese e un etiope. Un moldavo sarebbe riuscito a scappare nel suo Paese e inquirenti e investigatori lo stanno cercando, anche con l'attivazione dei canali di ricerche internazionali. Le vittime sono due 17enni, una delle quali di Saronno. 

I racconti messi a verbale dalle ragazze sarebbero dettagliati e congruenti tra loro. Entrambe, dopo le violenze che avrebbero subito nella notte tra l'8 e il 9 agosto dopo aver passato alcune ore assieme ai quattro in una struttura sulla spiaggia di Menaggio, sono andate coi loro genitori a farsi visitare in un ospedale in provincia di Varese, dove i medici avrebbero riscontrato i segni degli abusi. Abusi che sarebbero avvenuti all'aperto nella zona della spiaggia; si sarebbero formati due gruppi che le avrebbero aggredite separatamente.

Gli interrogatori per la convalida dei fermi dei tre giovani si terranno lunedì nel carcere di Como e il pm Massimo Astori della Procura guidata da Nicola Piacente ha chiesto la custodia cautelare in carcere per i fermati. Il gip dovrà decidere anche su questa istanza. Tutti, da quanto si è appreso, lavoravano in una struttura della spiaggia di Menaggio e alcuni si occupavano di ombrelloni e lettini.  A tutti viene contestata la violenza sessuale in concorso, anche se poi dovranno essere chiariti ruoli e responsabilità nello specifico.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.