Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 apr 2022

Un defibrillatore in ricordo dei tre amici scomparsi da poco

22 apr 2022

Un defibrillatore nell’atrio del Tribunale di Sondrio, donato dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati e dalla Camera penale in ricordo di 3 amici scomparsi recentemente, gli avvocati Nicola Giugni e Dario Moretti, e il cancelliere Claudio Moroni. L’iniziativa è stata presentata ieri dalla presidentessa dell’Ordine, avvocato Laura Lanzini, dal presidente della Camera penale, avv. Stefano Di Pasquale, dal presidente del Tribunale, Giorgio Barbuto, e dal neo procuratore Piero Basilone, alla presenza di familiari e amici di Giugni, Moretti e Moroni. "Nel 2019, a inizio di questa consigliatura ormai agli sgoccioli, abbiamo iniziato a parlare di questo progetto; la pandemia ci ha un po’ frenato, ma era già germogliato - ha detto Lanzini -. A febbraio abbiamo installato il defibrillatore e 10 tra avvocati e dipendenti amministrativi del Tribunale hanno fatto il corso per l’abilitazione al suo utilizzo". "Due anni e mezzo di lavoro e tentativi, finalmente andati a buon fine - le ha fatto eco Di Pasquale -. Siamo contenti di poter ricordare concretamente 3 persone le cui morti ci hanno profondamente segnato". Mi.Pu.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?