Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Truffa case in affitto Venti giorni di reclusione

Ricorrendo a un finto annuncio sul web con il quale metteva in affitto un appartamento in paese per il periodo delle vacanze invernali un venticinquenne di Cividate al Piano, in provincia di Bergamo, ha truffato un turista facendosi spedire un bonifico di 450 euro a titolo di caparra per bloccare l’affare. Condannato dal Tribunale di Sondrio il giovane, oltre a restituire i soldi, dovrà scontare anche 20 giorni di reclusione, da sommarsi a quelli che già gli sono stati inflitti per un precedente reato e che l’hanno portato nel carcere di San Vittore, dove ora è recluso.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?