Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Tangenziale di Morbegno, slitta ancora l'apertura

L'assessore regionale Massimo Sertori: "Abbiamo ritenuto di non comunicare una data di fine lavori e conseguente apertura al traffico della strada, e rimandare la scelta in attesa delle valutazioni"

di SUSANNA ZAMBON
Ultimo aggiornamento il 10 luglio 2018 alle 22:07
Massimo Sertori

Morbegno, 10 luglio 2018 - Si é tenuto oggi, martedì 10 luglio,  il Collegio di vigilanza dell'Accordo di programma per la realizzazione degli interventi di potenziamento e riqualificazione della viabilità di accesso alla Valtellina e alla Valchiavenna.  "A causa di alcune aspetti tecnici detti "non conformitá" che sono in fase di definizione e hanno necessità di approfondimenti tecnici da parte di Anas e della ditta appaltante, abbiamo ritenuto di non comunicare una data di fine lavori e conseguente apertura al traffico della strada, e rimandare la scelta in attesa delle valutazioni". A dichiararlo è l'Assessore agli Enti Locali Montagna e Piccoli Comuni, Massimo Sertori. Attualmente l'opera ha un avanzamento lavori del 96%. Anas ha confermato che le fasi di collaudo inizieranno fin da subito in modo tale che a lavori ultimati, la strada potrà essere aperta immediatamente alla viabilità.

"Preso atto della situazione - spiega l'assessore Sertori - , spiace non riuscire ad aprire l'importante strada tanto attesa dal territorio prima di ferragosto e quindi dei grandi afflussi turistici, ma così come avvenuto oggi durante il Collegio di vigilanza, sarà impegno quotidiano, continuo e costante affinché tutti i problemi siano gestiti celermente per poter consegnare ai cittadini della Provincia di Sondrio la tangenziale. Ci aggiorneremo tra 15 giorni dove saremo in grado di comunicare una data di apertura".

"Da valtellinese - continua - prendo atto della situazione attuale, garantendo il massimo impegno affinché la strada possa aprire in tempi più rapidi possibili". Inoltre, in sede di Collegio di vigilanza, si é parlato della Tangenziale di Tirano, che ha già ottenuto l'approvazione da parte del Cipe e sta aspettando la registrazione da parte della Corte dei conti. Anas ha comunicato che il progetto esecutivo è in corso di esecuzione. "Abbiamo stabilito - chiosa Sertori - di convocare un tavolo in rappresentanza con Coldiretti e i soggetti interessati, per valutare l'indennizzo delle aree necessarie all'opera tenendo conto della tipicità dei prodotti e dei luoghi".
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.