Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 mag 2022

Brescia, incidenti stradali: strage sull’asfalto, 11 vittime da inizio mese

Schianto mortale sulla A4: deceduto un quarantenne. Alto il numero dei bresciani che hanno perso la vita in incidenti stradali

26 mag 2022

Cinque vittime nel giro di pochi giorni e 11 da inizio maggio. Questo il bilancio dei morti bresciani sulle strade a causa di incidenti stradali. L’ultimo, in ordine di tempo, è accaduto ieri mattina attorno alle 11 lungo la autostrada Serenissima Milano–Venezia, tra Brescia Centro e Brescia Ovest, in direzione Milano. Secondo la prima ricostruzione dei fatti un uomo di 41 anni di nazionalità albanese, residente ad Arezzo, ha tamponato un camion con la sua auto Opel. Con ogni probabilità non lo ha visto. Il veicolo si è infilato sotto il mezzo pesante, andando ad incastrarsi, senza così lasciare scampo all’autista, che è morto sul colpo. Per lui non c’è stato scampo. I soccorritori arrivati sul posto grazie all’invio da parte del numero unico 112 e della centrale Soreu Alpina di Bergamo non hanno potuto fare nulla per aiutare lo sfortunato straniero. Per toglierlo dalle lamiere è stato necessario l’intervento dei Vf, assistiti dagli operatori del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. La morte dell’albanese succede quella di due giovani e di una pensionata domenica. I giovani, in due distinti episodi accaduti in Trentino, a Storo e Molveno, sono morti a causa di un incidente con la moto. Lui aveva 31 anni ed era di Borgosatollo. Si chiamava Mauro Favalli. La donna, invece, aveva 29 anni, era di Vestone e si trovava sulla due ruote del fidanzato Andrea Rizzi, che avrebbe sposato quest’estate. Sempre domenica è morta anche Ivonne Viola, 80 anni, che era sulla sua Suzuki e si stava recando a Capovalle. La sera prima è deceduto Dimitru Duia, moldavo, mentre la mattina del sabato un rovatese di 65 anni. Milla Prandelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?