Sondrio, 10 luglio 2018 -  Questa mattina, martedì 10 luglio, la Questura di Sondrio ha eseguito nove misure di custodia cautelare degli arresti domiciliari nell'ambito di una complessa indagine che ha permesso di accertare numerosi turbative di gare di appalto (pubbliche).

Ecco i nomi degli arrestati: Amerigo Piasini, Daniele Bormolini e Diego Samaden dipendenti della società Secam; Achille Gusmerini amministratore unico della ditta EdilGa di Berbenno in Valtellina; Pietro e Pier Lorenzo della Bona, soci dell società Della Bona Costruzioni di Tirano; Mauro Vannini della società Futureco con sede a Scandicci, in provincia di Firenze;  Armando Maria Gilardi della società Vai Spacon sede a Brivio, in provincia di Lecco; Sergio Liccardo quale rappresentante legale della società Lrs Trasporti di Mugnano di Napoli.