Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Carabinieri di Sondrio: controlli a tappeto contro droga e alcol

Hanno partecipato agli interventi anche Nas di Brescia e Cinofili di Bergamo

di LAURA TADDEI
Ultimo aggiornamento il 10 settembre 2018 alle 14:37
Nell'immagine il sequestro ai danni del milanese

Sondrio, 10 settembre 2018 - Sempre più preoccupante, per i Carabinieri di Sondrio, il quadro generale relativo all'assunzione di sostanze stupefacenti e all'abuso di alcol in provincia di Sondrio. Proprio allo scopo di contrastare il fenomeno con pugno sempre più duro il comando provinciale guidato dal tenente colonnello Emanuele De Ciuceis ha richiesto la collaborazione dei Reparti Speciali (Nas di Brescia e Nucleo Cinofili di Orio Al Serio-Bergamo) per effettuare importanti ed incisivi controlli su strada, dentro e fuori dai locali, rivolti al vasto pubblico.

Solo per citare gli ultimi interventi a livello temporale, venerdì e sabato, appena trascorsi, i Carabinieri di Sondrio hanno organizzato un servizio volto alla prevenzione e repressione dello spaccio e consumo di sostanza stupefacente. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sondrio e i Carabinieri della Stazione di Chiesa in Valmalenco, con la proficua collaborazione di 3 squadre del Nucleo Cinofili di Orio Al Serio hanno operato numerosi controlli sulla strada di Torre Santa Maria fermando macchine e pullman.

 Nella rete dei militari dell’Arma è finito un milanese del ‘91, nullafacente, già conosciuto alle Forze dell’Ordine, che da circa due mesi si era trasferito a Chiesa. Il ragazzo veniva fermato alla giuda della sua automobile e durante il controllo veniva trovato uno spinello. La perquisizione si estendeva anche nella piccola abitazione nel centro di Chiesa dove venivano trovati altri quantitativi di droga, contanti e materiale per il confezionamento in dosi. Durante i controlli su strada, 7 ragazzi, di cui 6 passeggieri di veicoli, e 1 viaggiatore su un pullman, sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanza stupefacente e sequestrata la sostanza. E’ stato denunciato, inoltre, per guida sotto l’influenza di alcool, un pensionato sondriese, trovato positivo agli accertamenti etilometrici.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.