I soccorsi
I soccorsi

Sondrio, 5 marzo 2019 - Probabilmente i vetri ancora congelati per il freddo, all'origine dell'investimento accaduto a Ponchiera (frazione di Sondrio), nel quale è rimasta coinvolta Rosetta Bordoni, 87 anni, del posto. La donna, che si stava recando al cimitero poco prima delle 9 del mattino, è stata urtata dall'auto di un uomo che si era messo in moto da poco per recarsi al lavoro. Partito dal parcheggio, non ha notato l'87enne che si stava apprestando ad attraversare la strada. La donna, rovinata a terra, ha riportato importanti traumi. L'autista l'ha raggiunta e ha chiamato immediatamente i soccorsi che sono intervenuti e hanno immobilizzato l'87enne che è sempre rimasta cosciente. Caricata in ambulanza è stata trasportata all'ospedale di Sondrio. Insieme ai soccorsi hanno raggiunto la frazione di Ponchiera anche gli agenti della Polizia Locale di Sondrio per effettuare gli accertamenti necessari a ricostruire la dinamica dell'incidente. Questi ultimi hanno potuto notare le condizioni dei cristalli, ancora coperti dalla condensa. L'austista è stato sottoposto ai controlli di rito, compreso l'alcol test, al quale è risultato negativo. R. B. si trova ancora in prognosi riservata: data l'età, le sue condizioni fisiche sono molto delicate e i traumi subìti devono restare monitorati per alcune ore successive all'incidente.