Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
8 giu 2022

"Siamo contrari a una nuova cava, non vorremmo contare dei morti"

Novate Mezzola, il Comitato Salute Ambiente critica l’intervento di Confartigianato: il polo estrattivo minaccerebbe il paese

8 giu 2022

Recentemente Confartigianato, col vicepresidente Andrea Lorenzini, ha preso posizione sull’iter di rilascio dell’autorizzazione per il nuovo progetto estrattivo di Foppa Ganda Grossa, "elogiando la peculiarità della di Novate Mineraria, osannandola come una ditta green, che porta lavoro e indotto in Valchiavenna e demonizzando Comune e Comitato Salute Ambiente Valli e Lago, colpevoli, a suo dire di essere appiattiti su un “No insensato”". Il Comitato non ci sta: "Ci preme ricordare, in primis a Confartigianato e a tutti, che il primo dovere di un’Amministrazione è la tutela della salute e dell’incolumità pubblica. Auspichiamo che per la Provincia sia lo stesso. Vogliamo sperare che nessuno si lasci condizionare, anche in virtù di tutte le segnalazioni inviate, che evidenziavano il modus operandi di una ditta che si vende per green quando non lo è. E se qualcuno dubita, lo invitiamo a venire a Novate Mezzola in località Valdimonte nei giorni lavorativi, non basterà molto per notare che l’abbattimento di polveri e rumori avviene solo a parole e nella realtà la gente convive con nuvole di particelle fini. Forse Lorenzini ci illuminerà sulla loro provenienza…Inoltre, senza nemmeno doversi scomodare, basta passare sulla 36 e guardare verso la cava e si vedrà un enorme cumulo di materiale… Più volte ci siamo chiesti cosa potrebbe succedere se la zona fosse colpita da una bomba d’acqua e il materiale scivolasse nell’alveo. Magari Lorenzini ci può dare una risposta… Se questi sono i presupposti, si può rilasciare un permesso per un’altra cava in parte dentro e in parte vicino una frana attiva? Frana che ha visto evacuare 76 persone, fra cui anziani e disabili di notte. Diciamo “No” alla cava perché non vogliamo magari la prossima volta contare dei morti. In termini di salute abbiamo già pagato costi salati. Diciamo “No” perché Novate vuole una vera svolta Green". Mi.Pu.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?