Soufian Siate è iscritto al Saraceno-Romegialli di Morbegno
Soufian Siate è iscritto al Saraceno-Romegialli di Morbegno

Sondrio, 18 settembre 2020 - Si appresta ad andare a scuola, ma quando esce di casa a uno studente 18enne, di origine marocchina, cade l'occhio sulla cassetta metallica della posta e nota la seguente scritta: fascista: "Qui abita un negro" accompagnata da una croce celtica e dalla scritta DVX. E' successo oggi a Delebio, in Valtellina, dove il giovane risiede. 

Il ragazzo, Soufian, neo maggiorenne da poco, ha deciso di rendere pubblica la sua vicenda. "Questa è la cassetta della posta di casa mia. A voi le parole", la denuncia pubblica dello studente che, con la famiglia, sta valutando se presentare anche una denuncia ai carabinieri. Numerosi sono stati i messaggi di solidarietà.