Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 mag 2022

Laurea in infiermieristica, un corso in salute

Faedo, un successo i due open day. Il rettore: "La carenza di personale sanitario assicura l’occupazione a chi termina gli studi"

20 mag 2022
fulvio d’eri
Cronaca
Un momento del partecipato open day in presenza al corso universitario di Faedo
Un momento del partecipato open day in presenza al corso universitario di Faedo
Un momento del partecipato open day in presenza al corso universitario di Faedo
Un momento del partecipato open day in presenza al corso universitario di Faedo
Un momento del partecipato open day in presenza al corso universitario di Faedo
Un momento del partecipato open day in presenza al corso universitario di Faedo

di Fulvio D’Eri

Una scuola in salute che garantisce di trovare lavoro in pochissimo tempo. Stiamo parlando del corso di laurea in infermieristica dell’Università degli Studi di Milano–Bicocca e, nello specifico, di quello della Sezione di Corso Azienda Socio Sanitaria Territoriale della Valtellina e dell’Alto Lario con sede a Faedo, alle porte di Sondrio.

Quello di Faedo, da sempre, è un istituto di spessore che, ogni anno, riesce a sfornare un buon numero di infermieri laureati in grado di trovare ben presto un’occupazione di un certo rilievo in Italia e anche all’estero. E la situazione attuale in cui c’è una carenza di infermieri, oltre che di altre figure professionali, in tutto il territorio italiano permette al corso di laurea in infermieristica di Faedo di essere uno dei più ambiti. Nei giorni scorsi si sono svolti gli Open Day dell’istituto che ha in Carmela Ongaro il direttore didattico. "Quest’anno abbiamo scelto di allestire due Open Day, uno on line e uno martedì in presenza – dice Carmela Ongaro -. Abbiamo avuto ottimi riscontri, in tanti hanno partecipato, siamo soddisfatti in tal senso. Poi ricordiamo che l’ingresso è subordinato al superamento di un test. Quest’anno si terrà il 15 settembre a Milano e chi fosse interessato potrà trovare tutte le info sul sito dell’Università degli Studi Milano-Bicocca. Il bando uscirà invece entro il 5 luglio". Quali i numeri del corso di laurea in infermieristica di Faedo? "Il percorso del corso di laurea in infermieristica è difficile e il periodo del Covid ci ha messo di fronte a grosse problematiche. Attualmente ci sono 30 iscritti al terzo anno… il 50% dei quali, più o meno, proveniente da fuori provincia. Il test, infatti, è a Milano e vi partecipano da tutta Italia. Quello di Faedo è un corso triennale, poi gli studenti possono scegliere se continuare e ottenere la laurea magistrale e frequentare master. Tutti gli esami si tengono nella sede di Faedo, tranne quelli di Inglese e Informatica per i quali bisogna andare nella sede di Monza".

E’ una scuola di spessore che riesce a sfornare infermieri laureati, pronti per poter incominciare a lavorare immediatamente. "Certamente. Il 9495% dei laureati a Faedo riesce a trovare lavoro nel giro di un anno. Un ottimo dato destinato a migliorare ulteriormente nei prossimi anni vista anche la carenza e quindi la grande richiesta di personale. Il corso è spendibile anche all’estero e quindi per gli studenti c’è anche questa specialità".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?