Quotidiano Nazionale logo
11 mar 2022

In Procura arrivano i rinforzi, assegnati tre nuovi magistrati

Piano contro le carenze di organico. Ezio Basso scrive al Csm. Definito il nuovo organico

La Procura di Lecco avrà tre rinforzi. Il Consiglio Superiore della Magistratura ha assegnato tre magistrati che hanno appena vinto il concorso e che andranno a coprire le carenze d’organico degli ultimi anni al quinto piano del palazzo di giustizia. Una situazione che si trascina da più lustri e che nei prossimi mesi sarà definitivamente sanata. Il procuratore di Lecco, Domenico Ezio Basso ha infatti scritto nelle scorse settimane al Csm, evidenziando la situazione, e ieri è arrivata la notizia che 3 dei 275 vincitori del concorso arriveranno a Lecco. Inoltre è stato definito l’organico che conta 6 magistrati. Attualmente in servizio sono quattro, di cui uno - il sostituto procuratore Andrea Figoni - ha ottenuto il trasferimento a Cremona, con il passaggio che sarà completato entro agosto. Oltre al Procuratore Domenico Ezio Basso e ad Andrea Figoni in organico a Lecco si contano i sostituti Giulia Angeleri e Chiara Di Francesco. I tre innesti andranno quindi a coprire i due posti vacanti e quello che lascerà libero Andrea Figoni. In passato la Procura di Lecco era considerata sede disagiata e non era considerata appetibile. Ora - con le novità introdotte dal Csm, che ha dà maggiori punteggi a chi sceglie sedi come quella di Lecco e rimane per un periodo prolungato - la fase critica dovrebbe essere superata. Angelo Panzeri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?