Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Impianti di risalita più moderni grazie a 3 milioni a fondo perso

Regione Lombardia stanzia altri 3,12 milioni di euro a fondo perduto per l’ammodernamento e l’efficientamento degli impianti di risalita dei comprensori montani lombardi. Lo prevede la delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta del presidente Fontana, di concerto con l’assessore alla Montagna Sertori. "Si tratta di un sostegno significativo per supportare le attività sportive invernali - sottolinea il sottosegretario con delega allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi Antonio Rossi -, e sostenere e rilanciare le stazioni a carattere locale, dopo gli ultimi due anni resi difficili dall’emergenza Covid e dal caro energia. Un contributo che risulta particolarmente importante per adeguare e ampliare il portfolio dell’offerta sciistica lombarda, anche in vista dei Giochi Olimpici".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?