Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 apr 2022

Il furto di una tanica di gasolio costa all’imputato 2 mesi di reclusione

9 apr 2022

Il furto di una tanica di gasolio dalla baita degli alpini di Monticello costa 2 mesi e 20 giorni a E.B., 42 anni, residente a Besana. Non si è presentato al processo che lo vedeva imputato di furto aggravato, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il 6 ottobre 2019, giorno dopo la festa dei Tre Campanili, rubò la tanica contenente 35 litri di gasolio. Gli alpini denunciarono il furto e i carabinieri di Casatenovo l’hanno riconosciuto, grazie alle immagini della videosorveglianza. Ieri il Pm Mattia Mascaro ha chiesto la condanna a 6 mesi di reclusione e 500 euro di multa, mentre il suo legale, l’avvocatessa Ester Invernizzi, ha invocato l’assoluzione o il minimo della pena per tenuità del fatto. Il giudice Gianluca Piantadosi ha riqualificato il capo d’imputazione da furto aggravato in furto semplice e inflitto 2 mesi e 20 giorni di reclusione oltre al pagamento di 80 euro di multa. A.Pa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?