Valfurva (Sondrio), 17 settembre 2019 -E' stato il giorno del brillamento di alcuni massi della frana del Ruinon a Santa Caterina Valfurva. I primi massi sono stati fatti brillare oggi, alle 13. Per affrontare l’intervento è stato coinvolto il personale delle forze dell’ordine: Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia stradale, Guardia di Finanza, Polizia Locale ed è stato anche richiesto l’ausilio del Soccorso alpino per mantenere libera l’area rossa durante le delicate operazioni e garantire la sicurezza delle persone. Ad assistere e valutare il procedere delle operazioni anche il geologo Stefano Colturi. Sono diversi giorni che si lavora sul fronte franoso. Il Comune, intanto, ha avviato i lavori di regimazione delle acque, che permetteranno di rallentare il movimento dello smottamento in caso di maltempo.