Nuova Olonio (Dubino), 8 giugno 2018 - Sono gravi le condizioni del 56enne soccorso questa mattina, venerdì 8 giugno, nell'impianto dove stava lavorando. L'uomo, titolare della ditta, sarebbe rimasto sotto una pesantissima lastra di marmo, riportando importanti ferite. Chiamati i soccorsi, poco dopo le 9, si sono precipitati sul posto il personale dell'Ats della Montagna, come da prassi in caso di incidenti di questo genere, i Vigili del Fuoco di Sondrio per la rimozione della lastra (anche se, giunti alla ditta, l'uomo era già stato liberato) e anche i Carabinieri, per valutare l'esatta dinamica dell'incidente. Per il recupero del ferito e il trasporto in ospedale è stato inviato, dal centro di emergenza e urgenza del 118, anche l'elioscopio.