Quotidiano Nazionale logo
12 feb 2022

Discoteca abusiva Licenza sospesa

Sospensione della licenza per 30 giorni e sanzione di 1500 euro per l’attività di discoteca che si teneva all’interno del ristorante “La Limonaia“ di Merone. Già ad agosto il locale era stato chiuso per 7 giorni per esercizio abusivo dell’attività di sala da ballo. Nei giorni scorsi, la Divisione della Polizia Amministrativa della Questura, ha appurato che il locale, ogni venerdì dalle 23 in poi, tornava a essere una vera propria discoteca abusiva con tanto di consolle per dj e clienti che ballavano senza alcun distanziamento, e senza le condizioni di sicurezza strutturali previste dalla normativa per i locali pubblici da ballo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?