Chiuro, i nuovi nati con i genitori
Chiuro, i nuovi nati con i genitori

Chiuri, 13 gennaio 2020 - Sono 15 i nati nel 2019 a Chiuro: Filippo, il più “vecchio” con il suo anno da poco compiuto, Melissa, Niky, Lorenzo, le gemelle Giorgia e Giulia, Ilyase, Tommaso, Penelope, Nihal, Federico, Cecilia, Mayasaa, Victoria e Nicolò, al mondo da meno di un mese. Numeri in linea con gli anni precedenti: erano 9 i nati nel 2014, 15 nel 2015, 26 nel 2016, 19 nel 2017 e 13 nel 2018. «Fino a quando non verranno promosse politiche serie di sostegno alla famiglia, alla natalità e alla tutela delle madri lavoratrici sarà difficile invertire un trend da diversi anni poco favorevole all’incremento delle nascite», ha evidenziato Tiziano Maffezzini, sindaco dell'abitato che fa parte del mandamento di Sondrio.

Per salutare e festeggiare i piccoli e le loro famiglie, il Municipio, insieme alla biblioteca comunale Luigi Faccinelli, ha organizzato l'iniziativa "Neonati benvenuti tra noi!", una sorta di prima festa dei coscritti. Durante l'incontro sono state illustrate le opportunità e i servizi comunali a favore dell’infanzia, come scuola, parchi gioco, percorsi protetti e descritta, per eventuali momenti di difficoltà, l’assistenza dei servizi sociali. Inoltre da sempre la biblioteca aderisce a “Nati per leggere” per cercare di trasmettere l’importanza della lettura ad alta voce, fin dai primi giorni di vita. Si può fare anche in biblioteca, in appositi spazi dedicati all’infanzia e ai genitori. Ciascun neonato durante l'incontro ha ricevuto un libro, i genitori invece un kit di prodotti per la prima infanzia e un buono sconto della validità di un anno per acquisti agevolati di articoli utili presso gli esercizi commerciali del paese