Chiavenna, 5 settembre 2018 - Si terranno domani presso la chiesa di San Lorenzo, alle 15.30, i funerali di Eleonora Contin, la 34enne chiavennasca scomparsa nelle acque del Mozambico, nel corso di un’immersione subacquea, lo scorso 25 agosto.
Ancora da chiarire le cause della disgrazia ma da una prima ricostruzione parrebbe che Eleonora – esperta subacquea – sia stata trascinata lontano dai propri compagni di immersione in seguito ad un malore. Disperato l’appello di Matteo Gobbi, marito della chiavennasca. L’uomo, che si trovava in immersione con Eleonora al momento della scomparsa, per favorire le ricerche ha organizzato, sui social, una raccolta fondi che avrebbero dovuto essere destinati al finanziamento di un elicottero proveniente da strutture private. Le ricerche si erano però purtroppo concluse nella notte tra martedì 28 e mercoledì 29 agosto quando, su una spiaggia a 40 chilometri dal luogo di immersione, era stato trovato il corpo privo di vita della giovane donna.