Quotidiano Nazionale logo
30 gen 2022

Autisti guariti, ritornano i bus nelle valli bergamasche

SELVINO (Bergamo) "Non possiamo che apprendere con soddisfazione che il servizio è stato ripristinato, ma resta l’amarezza per il fatto che ogni volta si tenti di penalizzare le aree montane nei servizi che sono fondamentali per il territorio. Non esiste che un servizio per il trasporto pubblico, che da noi è già ridotto ai minimi termini, venga azzerato perchè è la soluzione più semplice". Così il vicesindaco di San Pellegrino Terme, Vittorio Milesi, commenta il ritorno, a partire da oggi, del servizio del trasporto pubblico festivo nelle valli, che era stato sospeso alla domenica dal 16 gennaio a causa dell’assenza per Covid degli autisti. Le assenze sono scese dal 20% (con punte del 22%) al 12-13% e l’Agenzia del Trasporto Pubblico Locale (Tpl) di Bergamo ha potuto annunciare il ritorno a pieno regime del servizio anche nelle giornate festive. A seguito delle lamentele e delle proteste dei cittadini e dei turisti, nei giorni scorsi il vicesindaco di San Pellegrino Terme aveva presentato un esposto alla Procura di Bergamo chiedendo di valutare se, nell’interruzione del servizio pubblico, vi fossero stati illeciti. "La sospensione delle corse festive, che ha reso possibile evitare soppressioni feriali e contenere i disservizi per la mobilità lavorativa e quella scolastica - spiega l’Agenzia del Trasporto Pubblico Locale sul proprio sito - era stata decisa a causa dell’aggravarsi della situazione epidemiologica". Ora, con la fine delle quarantene degli autisti, è stato dunque ripristinato il servizio festivo nelle valli. Saranno ripristinate le linee festive Bergamo per Boario, Piazza Brembana, Sarnico, Sant’Omobono, Clusone; la Clusone-Valbondione, la Clusone-Schilpario e la funivia Albino-Selvino. "Il ripristino delle corse - sottolinea Emilio Grassi, direttore dell’Agenzia del Trasporto Pubblico di Bergamo - non è certo dovuto alle pressioni di nessuno, ma soltanto alla ripresa delle attività di chi era colpito dalla pandemia". Michele Andreucci ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?