I pizzoccheri valtellinesi
I pizzoccheri valtellinesi

Chiavenna, 15 novembre 2016 - Da oggi la formula "All you can eat" è valida anche per sciatt e pizzoccheri. Per la prima volta in Italia, e precisamente in Valchiavenna, nasce il concetto di "Mangia quanto vuoi" per la cucina tipica italiana. L'idea è del ristorante Crotto Quartino di Piuro che in mezzo alle montagne della Valchiavenna da circa settanta anni  prende per la gola in un modo unico gli avventori con salumi, pizzoccheri bianchi della Valchiavenna, costine, salsicce e polenta taragna. Tutto naturalmente innaffiato con il 'Vìn del Quartìn'.

Dunque la formula tanto in voga fra ristoranti giapponesi e sushi bar verrà proposta anche in Valchiavenna sotto una nuovo gusto e sarà applicata solo nella serata del venerdì sera e che nasce non per racimolare qualche cliente in più ma per creare una vera e propria festa ed un inno agli antichi sapori della Valchiavenna, che Fabio e Mauro i gestori del locale, vogliono fare insieme ai loro clienti. Con solo 20 euro a persona sarà possibile scegliere liberamente dai menu, includendo acqua, vino e caffè, con l'unica regola di non lasciare il cibo nel piatto, altrimenti si paga ciò che avanza.

"Mangiare a volontà è ok, sprecare è peccato", dicono Fabio e Mauro. Oltre al loro gettonatissimo "Vìn del Quartìn" chi vuole può scegliere anche atre etichette di vino valtellinese, che però non sono incluse nella promozione, per accompagnare altrettanto bene le specialità proposte. I piatti tipici tra i piatti più gettonati i pizzoccheri bianchi della Valchiavenna "che per chiarezza, sono diversi da quelli dei cugini Valtellinesi, di grano saraceno e verze, ma di un'altra versione, meno conosciuta, ma altrettanto valida, caratteristica della Valchiavenna, ossia quelli bianchi", ci tiene a specificare Mauro.