Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
13 mag 2022

Sondrio, Adda Coworking alla Piastra: il quartiere diventa più attrattivo

Gli spazi a pagamento destinati a chi cerca un ufficio per un tempo limitato. La gestione è del Sol.Co

13 mag 2022
fulvio d'eri
Cronaca
Guarda avanti Grillo Della Berta, vicesindaco
Guarda avanti Grillo Della Berta, vicesindaco
Guarda avanti Grillo Della Berta, vicesindaco
Guarda avanti Grillo Della Berta, vicesindaco

Sondrio - A Sondrio nasce Adda Coworking, il primo spazio di lavoro condiviso in città. Negli spazi posti nel quartiere de La Piastra nasce un progetto, presente in altre realtà da molti anni, patrocinato dal Comune di Sondrio, che vede come capofila il consorzio Sol.Co. A partire dai prossimi giorni, società, professionisti e qualsiasi lavoratore potrà avere a disposizione, ovviamente a fronte del pagamento di un canone, un ufficio o una postazione per un’ora, un giorno, una settimana o anche per un tempo più lungo.

La struttura è dotata di 8 postazioni fisse, 6 uffici privati, 6 postazioni mobili e 2 sale riunioni. "Quella della creazione di uno spazio per il coworking è una bellissima iniziativa, inserita nell’ambito del piano periferia – dice Lorenzo Grillo Della Berta, vicesindaco e assessore ai Servizi sociali del Comune di Sondrio -. Adda Coworking permette di avere degli spazi di lavoro che potranno essere utilizzati da professionisti, società e da chi necessita, in generale, di una postazione per lavorare. Fino ad ora non c’era a Sondrio una struttura del genere e mi auguro abbia successo". Oltre all’aspetto prettamente "tecnico", il progetto è importante per riqualificare un quartiere come quello della Piastra che si è impoverito nel corso degli anni.

Ha perso commercio e attrattiva. "Certamente, uno dei fini è quello di rivitalizzare e favorire la socialità del quartiere della Piastra e quindi Adda Coworking diciamo che ha una doppia valenza. In questo progetto, sia per la ristrutturazione degli spazi sia per pagare chi poi ci lavora per gestire il tutto, abbiamo investito 120.000 euro del bando periferie". A gestire l’Adda Coworking c’è il consorzio Sol.Co. "Siamo pronti a partire – dice Massimo Bevilacqua, direttore di Sol.Co -, abbiamo già avuto qualche contatto ed entro la fine del mese di maggio avremo i primi tre clienti. Adda Coworking è uno spazio di lavoro condiviso, con varie tipologie, un servizio piuttosto flessibile e adatto un po’ a tutti. Potrebbe essere anche uno spazio utile a chi ci lavora per essere in contatto con altri professionisti. Siamo certi che questo spazio possa essere utile per riqualificare il quartiere de La Piastra e riuscire a mostrare anche le potenzialità di questo quartiere". Adda Coworking, a fine anno, quando la Crocee rossa si sposterà nella sua nuova sede, sarà implementato e fornirà un maggior numero di spazi.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?