Teglio, l'Ufficio turistico (Nat.P.)
Teglio, l'Ufficio turistico (Nat.P.)

Teglio, 30 luglio 2016 - Arte, cultura, musica, tradizioni culinarie, teatro. Sono solo alcuni degli ingredienti della proposta estiva di Teglio. Il ricco programma di luglio, cui faranno eco quelli in serbo per agosto e settembre, si conclude in bellezza. Sabato 30 luglio cucina e arte saranno protagoniste indiscusse: dalle 8.30 alle 18.30, nella centrale Piazza Credaro, andrà infatti in scena un’esposizione, con degustazioni, di prodotti dei «Territori del cibo», cui seguiranno visite all’antico mulino ad acqua Menaglio che sorge in località San Rocco.

Altro importante polo culturale cittadino è senza dubbio, poi, il celebre Palazzo Besta, oggetto di una visita guidata tenuta dal professor Gianluigi Garbellini. Per i più piccoli, infine, il fine settimana tellino regalerà un doppio appuntamento (oggi e domani) con lo spettacolo dei burattini e le Letture animate, con laboratori creativi per bambini dai 3 agli 11 anni, organizzati presso la Biblioteca comunale Branchi. Intanto la cittadina si prepara ad accogliere l’ottava edizione del «Teglio teatro festival Valtellina»: la rassegna di teatro, cinema, musica, poesia e cultura, in scena fino al 13 agosto e inaugurata presso Palazzo Juvalta dallo spettacolo «Il Piccolo Principe», con Laura Caligari, per la regia di Roberta De Divitiis.