Bormio, 28 febbraio 2018 - Nell’ambito della “Settimana della donna” che il Museo Civico di Bormio dedica all’universo femminile nella settimana dal 3 al 10 marzo, si inserisce la serata organizzata in collaborazione con l’Asd Run For di Bormio, l’associazione creata nel 2013 che – attraverso piccole collaborazioni e piccoli eventi – raccoglie fondi in favore di diversi progetti sociali e benefici.

Le donne Run4 erano state protagoniste già nell’edizione 2017 con una serata finalizzata alla conoscenza di un più corretto stile alimentare; quest’anno il tema trattato verterà sullo sport femminile e sulla partecipazione delle donne alle diverse discipline agonistiche, a partire da una breve introduzione storica sulle primissime gare riservate al gentil sesso negli anni Trenta.

Protagoniste molte atlete di ieri e di oggi, tra le quali hanno confermato la presenza Katja Colturi (short track), Marianna Longa (sci di fondo), Marta Antonioli (sci alpino), Francesca Martinelli e Roberta Pedranzini (scialpinismo) e altre ancora. Ognuna di loro racconterà la sua esperienza diretta da un punto di vista tutto femminile, con Cristina Andreola nelle vesti di presentatrice e coordinatrice.

L’apporto scientifico sarà assicurato da Barbara Baldissera, laureata in scienze motorie, e dal fisiatra Gregorio Baldini, che si occuperanno dell’aspetto motorio e medico-riabilitativo. Appuntamento a Bormio alle ore 21dnella sala “Stua Granda” di palazzo De Simoni.