Sesto San Giovanni (Milano), 30 ottobre 2017 - Un appello del sindaco Giuseppe Sala per favorire la campagna abbonamenti al Geas Basket. Il sindaco metropolitano ha incontrato la squadra di basket femminile di Sesto San Giovanni oggi a Palazzo Isimbardi. Per ammissione del suo stesso presidente, Filippo Penati, la società ha attraversato "una fase di grande difficoltà", dalla quale ora sta finalmente uscendo. Da Sala l'impegno a fare tutto il possibile per rilanciare la squadra. Come? "Purtroppo la Città Metropolitana ha le sue difficoltà. Vorrei essere più generoso, ma per ora diamo almeno un contributo di vicinanza e di comunicazione e poi vedremo".

Per questo il sindaco ha dichiarato la sua volontà di sottoscrivere l'abbonamento per le partite della Geas: "Ho mille impegni, ma voglio venire a vedervi giocare, se mi dite quando serve un po' di tifo", ha detto rivolgendosi alle ragazze. Il sindaco si è detto disponibile a dare un aiuto di immagine alla squadra mobilitando le sue conoscenze nel mondo dello spettacolo: "Inventiamoci per esempio che a una partita ci portiamo una serie di persone famose la cui presenza garantisce maggiore interesse per portare la gente avvicinarsi", ha proposto sottolineando che "io vedo molte iniziative che stanno partendo su Milano di sostegno allo sport e dobbiamo sforzarci di estenderle alla Città Metropolitana".

Questa può essere una formula per diffondere lo sport e richiamare interesse rispetto alla squadra. Da questo punto di vista, "noi siamo disponibili a mettere a disposizione il nostro brand e la nostra esperienza per portare l'attività sportiva in zone dove non è presente. Geas è a disposizione per studiare le formule per azioni di questo tipo", ha detto Penati.