il presidente Donato Carissimo
il presidente Donato Carissimo

Cologno Monzese (Milano), 6 aprile 2020 – Anche ai tempi di Coronavirus l’associazione “Amici dell'arte” non si ferma. Il gruppo ha deciso di trasferire on line la mostra collettiva - on "Bandiere”, “ovvero tutto ciò che svolazza, sventola, fluttua e crea forme diversamente evocative nella costante mutazione”. Dalla bandiera italiana fino all’allunaggio, celebrando i momenti più importanti della storia dell’uomo. “Abbiamo fatto appello pe una reazione artistica, che rendesse possibile in ogni caso organizzare e realizzare una mostra – spiega il presidente Donato Carissimo -. E’ stato anche un modo per abbattere il distacco in questo periodo, che ci ha fatto saltare già due mostre”.

L’invito è stato accolto e una cinquantina di opere sono state mandate via mail: oli, tempere, college, acquarelli e altro ancora. In particolare, all’appello si sono fatti avanti 24 artisti per un totale di 43 lavori. “Molti si sono lasciati portare dal momento – commenta Carissimo -. Ad esempio, abbiamo una deposizione dedicata all’assistenza ai malati, bandiere e cibo made in Italy, diverse tele che manifestano la voglia di tornare a stare insieme, danzare, divertirsi, passare il tempo il modo concreto”. L’esposizione è stata inaugurata con tanto di collegamento con l’assessore alla Cultura Dania Perego e brindisi a distanza. Fiori, drappi, il pianeta Terra e l'Unione Europea. Per ammirare le opere, con tanto di recensione, basta collegarsi a YouTube oppure andare sulla pagina Facebook dell’associazione Amici dell’Arte di Cologno.