I bikers del Radetzky moto club a Cesano Boscone
I bikers del Radetzky moto club a Cesano Boscone

Cesano Boscone (Milano), 7 gennaio 2018 - Dalla tradizionale Befana che porta i dolci ai bambini fino alla versione ecologica della nonnina in bicicletta, per non tralasciare l’aspetto religioso, con un corteo di Re Magi in groppa ai cammelli. Così, in tanti modi diversi, nell’hinterland è stata declinata la festa dell’Epifania. Alle 8.45 di domenica la Befana ha fatto visita ai bambini ricoverati nel reparto di pediatria dell’ospedale Predabissi, per distribuire le tanto attese calze. L’iniziativa, diventata ormai un appuntamento fisso nel calendario delle festività natalizie del Sud Milano, è pensata per strappare un sorriso ai piccoli ospiti del nosocomio. Con lo stesso spirito, la Befana della Croce Bianca ha fatto tappa anche al Policlinico San Donato, per regalare un’emozione ai piccoli della cardiologia pediatrica, e alla Sacra Famiglia di Cesano Boscone, scortata da un lungo corteo di motociclisti partiti da Milano. A Melegnano, due le rivisitazioni della festa.

Un biciclettata della Fiab, con partenza da piazza delle Associazioni, ha riportato in primo piano il tema della mobilità sostenibile. Quindi i tre Re Magi in groppa ad altrettanti cammelli si sono dati appuntamento davanti alla basilica di San Giovanni per un omaggio alla tradizione religiosa della festa. Anche in  riva all’Adda il corteo che ha animato l’Epifania trezzese ha viaggiato su due ruote. La formula, per il resto, è rimasta quella da tradizione. Ritrovo in via Gramsci, e poi un colorato corteo per le vie del paese, sino al Santuario della Divina Maternità di Concesa, dove i Magi hanno deposto i Doni al Presepio. Di qui di nuovo in centro e in piazza Libertà, per un lungo momento di festa dedicata ai più piccini, con distribuzione di doni, animazione e musica. Da Trezzo ai molti altri comuni della zona che hanno festeggiato l’Epifania con iniziative dedicate soprattutto ai bambini. «Epifaniamo» il nome scelto per la festa a Cassina, a Cernusco appuntamento nel pomeriggio per l’arrivo della vecchietta sui pattini, a Gorgonzola invece un’Epifania speciale, con gara fra maschere di Befane e Befani al centro intergenerazionale, promossa da Pro Loco e società Giana Erminio.