Cologno Monzese (Milano), 9 ottobre 2018 - Una enorme e densa nube nera si è levata sul cielo del Nord Milano pochi minuti prima delle sette della sera. A provocarla un incendio che si è scatenato nel capannone di un'azienda chimica di Cologno Monzese. Le fiamme sarebbero esplose nei magazzini della Galvanica Ambrosiana di viale Spagna 59, dove si trattano metalli, nel quartiere industriale che sorge adiacente la tangenziale Est.

L'alta nube è visibile anche a 10 chilometri di distanza e l'intensità del fumo lascia intendere che abbia attecchito su una grossa quantità di materie. I vigili del fuoco sono arrivati in forze a Cologno Monzese, sia da Milano, da Sesto San Giovanni, e dalla Brianza. Dopo aver faticato a entrare nell'area, sono riusciti a domare le fiamme al termine di un complesso intervento durato alcune ore. Sul posto sono intervenute anche le forze dell'ordine e le ambulanze per prestare soccorso ai residenti della zona e agli operatori del soccorso. Pare che nel capannone non fossero presenti persone al momento dell'inizio delle fiamme.