Giochi in piazza Oldrini
Giochi in piazza Oldrini

Sesto San Giovanni (Milano), 31 agosto 2019 - La candidatura di Sesto San Giovanni a Città europea dello sport 2022 è stata accettata da Aces-Europe. Ora il Comune è in attesa di ricevere la visita ufficiale della commissione che valuterà dal vivo le politiche sportive dell’amministrazione. Il dossier della candidatura si componeva dei prossimi interventi sugli impianti comunali (le tre piscine, il centro Falck, il campo Manin) oltre alle manifestazioni in programma. Se Sesto dovesse ottenere la certificazione di Città europea dello sport, oltre a entrare nel prestigioso circuito, sarebbe anche meta di eventi nazionali e internazionali da organizzare e supportare.

«Sono molto contento che la nostra candidatura sia stata accettata, segno che abbiamo le carte in regola per partecipare a questo importante riconoscimento – commenta il sindaco Roberto Di Stefano – L’impegno nello sport viene portato avanti con grande determinazione e costanza dalla giunta. Ringrazio le società sportive sestesi che saranno coinvolte in questo denso settembre di sport».

In programma ci sono infatti quattro manifestazioni. Domani il 25esimo Trofeo Secom srl, gara ciclistica riservata alla categoria giovanissimi (7-12 anni) iscritti alla Federazione italiana ciclismo e promossa dal Pedale Sestese Asd. Ritrovo presso il campo Dordoni alle 13, il percorso è un circuito nelle vie Bandiera, Bixio, Rovani e Milanese. Domenica 15 settembre al PalaSesto andrà in scena la terza edizione di Sesto Sport: i Diavoli Sesto Asd propongono a ingresso gratuito numerose attività di promozione sportiva no stop dalle 8,30 fino alle 22. Sabato 21 e domenica 22 settembre ci sarà la seconda Festa dello sport, del volontariato e della salute. In piazza Oldrini le società sportive si metteranno in mostra. Tra prove ed esibizioni ci sarà anche la possibilità di testare i parametri vitali o fruire delle consulenze specialistiche messe a disposizione dell’ospedale di Sesto, per la prima volta partner dell’evento.

Infine martedì 24 e mercoledì 25 settembre si disputeranno i World police games: i giochi mondiali della polizia faranno tappa anche in città con le gare di judo e ju jitsu, che si terranno al palazzetto di piazza Primo Maggio. Sesto ospiterà anche la cerimonia di chiusura dei giochi, mercoledì 25 al Carroponte: durante questo momento ci sarà il simbolico passaggio di consegne alla Cina, che ospiterà la prossima edizione della kermesse internazionale.