Un drone in cielo
Un drone in cielo

Cinisello Balsamo (Milano), 20 giugno 2019 - Un drone che in piena notte sorvola i palazzi dei quartieri residenziali di Cinisello Balsamo, soffermandosi ripetutamente sopra i cortili e i tetti delle case. Una presenza per molti inspiegabile e per qualche verso inquietante, visti i tempi di terrorismo e le novità tecnologiche in fatto di cyber security dalle quali non si sa mai cosa aspettarsi. L’avvistamento è stato segnalato nella notte tra martedì e mercoledì nella zona di via Lincoln, dove diversi cittadini hanno notato l’oscura presenza intorno alle tre e mezza. Qualcuno ha pensato al divertimento di una compagnia di giovani o di qualche insonne che si è messo a giocare con il drone davanti alla finestra di casa sua. Altri, vista la presenza insistente e rumorosa, l’hanno segnalata alle forze dell’ordine.

Con il suo ronzio ficcante, il drone, sorvolando la zona e soffermandosi davanti ai palazzi, avrebbe svegliato parecchie persone che in questa stagione dormono con le finestre spalancate. Tuttavia, finora, nessuno è riuscito a darsi una spiegazione certa. Nemmeno le forze dell’ordine che, una volta arrivate sul posto, non hanno più trovato l’oggetto volante non identificato.

Ieri mattina si è cercato di capire cosa fosse effettivamente accaduto, anche perché qualcuno dei residenti della zona ha fatto sapere che già in passato si erano verificati degli avvistamenti notturni di droni. In un primo momento si è ipotizzato che il sofisticato apparecchio elettronico fosse quello in dotazione al Cap (Consorzio Acqua Potabile), che da circa un anno esegue la lettura remota dei contatori per l’acqua potabile proprio utilizzando un drone. Tuttavia il Cap ha fatto sapere che il suo apparecchio è utilizzato esclusivamente in orari diurni e con la presenza costante di un operatore sul posto. Si è dunque tornato a parlare della bravata di qualche compagnia di giovani che in piena notte potrebbero utilizzare questo strumento dotato di telecamera per scrutare in modo indiscreto dalle finestre degli appartamenti nei quali le tapparelle vengono lasciate alzate. Il mistero continua e non sarà semplice trovare una risposta.