Pattuglia della pplizia di Stato impegnata nei controlli a Sant'Eusebio
Pattuglia della pplizia di Stato impegnata nei controlli a Sant'Eusebio

Cinisello Balsamo (Milano) 8 settembre 2020 – Il quartiere di Sant’Eusebio torna ad essere sotto i riflettori della polizia di Stato che lunedì sera hanno compiuto un blitz riuscendo a cogliere sul fatto un altro spacciatore.
Un Italiano del ‘63 è stato fermato mentre passeggiava tra i caseggiati di via Alberto Da Giussano. Aveva in tasca tre palline di cocaina pronte per essere vendute. Nel corso dei controlli, i militari hanno identificato e segnalato alla prefettura un italiano e un romeno come consumatori abituali di droga. Nonostante il numero di arresti compiuti nel corso del 2020 a Sant’Eusebio superi di gran lunga le 50 persone, il quartiere rimane un punto di riferimento per moltissimi consumatori di droga che si spostano da Milano e dalla Brianza per approvvigionarsi dagli spacciatori locali.