Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 set 2020
roberta rampini
Cronaca
1 set 2020

Cornaredo, la differenziata? Un optional. Furbetti dei rifiuti in "fototrappola"

Nei sacchi gialli della plastica finisce davvero di tutto. In tre giorni sono scattate ben ventidue sanzioni

1 set 2020
roberta rampini
Cronaca
I controlli della polizia locale
I controlli della polizia locale
I controlli della polizia locale
I controlli della polizia locale

Cornaredo (Milano), 1 settembre 2020 - Troppi errori nella raccolta differenziata di plastica e lattine, troppi rifiuti abbandonati abusivamente . Giro di vite da parte della polizia locale di Cornaredo che in pochi giorni ha fatto ben 22 sanzioni e posizionato tre fototrappole . "Dall’inizio di quest’anno nella raccolta del rifiuto plastica e lattine si è rilevata una percentuale sempre maggiore di rifiuti estranei - recita la lettera inviata ai cittadini - questo purtroppo implica anche il mancato introito dei contributi da parte del Consorzio Nazionale per la raccolta, riciclo e recupero della plastica . Si ricorda che non devono essere conferiti, ad esempio, avanzi di cibo, giocattoli, oggetti in gomma". Ora gli agenti della polizia locale e il personale Acsa hanno fatto controlli congiunti.

"I controlli sono stati effettuati per 3 mattinate e hanno evidenziato un’insufficiente attenzione della cittadinanza - spiega il comandante Paolo Maestroni - infatti nei sacchi gialli sono stati spesso rinvenuti rifiuti della frazione umida, carta e vetro". I conferimenti sbagliati sono stati 22 e sono stati sanzionati con una multa da 167 euro. Non solo, per evitare l’abbandono di rifiuti sulle strade e sui sentieri del territorio comunale, sono state posizionate alcune apparecchiature che consentiranno di individuare i responsabili mediante scatti fotografici.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?