Gli anziani si ritroveranno tre volte alla settimana
Gli anziani si ritroveranno tre volte alla settimana

Bollate (Milano), 4 giugno 2019 - Torna l’oratorio estivo per anziani, sperimentato l’anno scorso dalla parrocchia San Martino di Bollate. In programma tre settimane di gite, giochi, incontri a tema, pizzate, merende e occasioni di incontro intergenerazionale con i giovani. Il format non è molto diverso da quello pensato per i ragazzi. Sono stati studiati gli orari, le mete delle gite, il tipo di incontri. L’idea nata da un gruppo di cittadini nel contesto del progetto “Vai-Generare legami” nella prima edizione ha visto coinvolte 80 persone tra i 65 e i 96 anni e 20 volontari. Un successo per nulla scontato che si ripete quest’anno, sempre al Centro pastorale San Giuseppe. Per sostenere il progetto c’è il patrocinio del Comune di Bollate ed è stato richiesto un contributo a Fondazione Comunitaria Nord Milano.

"L’iniziativa punta a contrastare la solitudine e promuovere la socializzazione, ma anche a creare occasioni per incontri intergenerazionali, mettendo in relazione gli anziani con i ragazzi dell’oratorio feriale", spiegano dalla diocesi. Nella prima edizione sono stati più di 200 i giovani che hanno partecipato alle iniziative. Quest’anno le settimane di oratorio salgono a tre, dal 10 al 30 giugno, con tre incontri alla settimana (lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 15.30 alle 17.30). Giochi, musica e balli si alterneranno a momenti formativi, immancabile la merenda a metà pomeriggio. Non mancherà la gita al Santuario della Basella di Urgnano, con la visita al museo africano, e la pizzata finale in programma l’ultimo giorno. "Sono molto felice che si dia sviluppo all’intuizione avuta lo scorso anno da un gruppo di cittadini della nostra comunità parrocchiale - commenta il prevosto della parrocchia San Martino, don Maurizio Pessina -. Gli anziani sono un parte significativa della società civile ed ecclesiale, da custodire con tenerezza e amore". Il costo di adesione è di 10 euro a settimana a persona. È possibile iscriversi fino a esaurimento posti (entro venerdì) al Centro promozione solidarietà (via Leonardo da Vinci 30 a Bollate, telefono 02.3502318) dalle 9.30 alle 12 e alla sacrestia della chiesa di San Giuseppe (un’ora prima e un’ora dopo la Messa). Nessuno escluso: la partecipazione è aperta a tutti gli anziani, anche ai non autosufficienti.