Stefano con la sua auto, con  la quale si era allontanato
Stefano con la sua auto, con la quale si era allontanato

Baranzate (Milano), 12 luglio 2019 - E' stato ritrovato morto in una zona campestre tra Arese e Rho, Stefano Marinoni, 22 anni di Baranzate. Uscito di casa giovedì 4 luglio intorno alle 19.30 a bordo della sua Smart bianca, da allora era sparito. Con sè aveva portato solo il cellulare, risultato spento fin dalla sera della scomparsa.

Ieri intorno a mezzogiorno è stata ritrovata la sua Smart Bianca in un parcheggio di via Cantù, regolarmente chiusa. I carabinieri della Compagnia di Rho hanno controllato l'intera zona e alla distanza di circa 300 metri, vicino ad un traliccio dell'alta tensione, hanno fatto il tragico ritrovamento. Da un primo esame del medico legale il corpo del giovane in avanzato stato di decomposizione non presentava evidenti segni di violenza e neppure di cadute dall'alto. Unica frattura riscontrata al momento quella dello sterno. Sarà l'autopsia a chiarire le cause della morte. Si è conclusa nel peggiore dei modi una vicenda che da giorni teneva con il fiato sospeso famigliari e amici di Stefano.