Il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini
Il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini

Baranzate (Milano), 16 dicembre 2015 - Il ministro  dell’Istruzione Stefania Giannini si è recata in visita ieri mattina alla scuola media Galileo Galilei dell’Istituto comprensivo Gianni Rodari, in via Aquileia a Baranzate. Nel Comune più multietnico d’Italia, la Ministra ha incontrato docenti e studenti per parlare di scuole e integrazione. Ad accoglierla c’erano il sindaco Luca Elia, il dirigente dell’Istituto Marco Morini, il presidente del Consiglio d’Istituto Fabrizio Panciatici da cui è partita l’idea di invitare il Ministro a Baranzate, non sono mancati all’occasione assessori, consiglieri comunali, deputati e numerose autorità cittadine civili e militari. L’arrivo poco dopo le 11. Un saluto veloce alle autorità e subito la visita alle classi. Daniele, Hiba e Matteo raccontano a nome di tutti dei progetti fatti durante l’anno. Sono aule grandi, colorate e luminose quelle che accolgono gli alunni di via Aquileia dove la presenza di stranieri supera il 60% degli iscritti e si contano 24 etnie diverse.

 

C'è il presepe (tradizionale) nell’atrio, attaccate sul soffitto fanno da cornice le bandiere del mondo. L’integrazione qui è un lavoro di conquista sociale che si compie oltre la didattica, attraverso la musica o coltivando l’orto secondo le attitudini di ciascuno."Non si creda che abbiamo la bacchetta magica però, facciamo tutto da soli e servirebbero più insegnanti di sostegno", dice diretta una docente al Ministro che parla con gli alunni e spiega loro "quanto sia duro, complesso e appassionante" il suo lavoro. Poi, forbici in mano alla Ministra e si procede al taglio del nastro della seconda aula di informatica che offre 16 postazioni in più. "Nell’istituto manca ancora qualche Lim e ci vorrebbe il wi-fi ovunque", spiega il preside.

Il finale della visita è nell’auditorium. Le scuole medie di Baranzate, non a caso, sono a indirizzo musicale. L’orchestra multietnica degli studenti ha preparato per questa giornata un concerto speciale è un assaggio del programma del grande concerto in programma per la Festa di Natale con le famiglie. Per aprire, suonano l’inno nazionale e la sala si emoziona. C’è anche il tempo, per il ministro, di raccontare la sua giornata in diretta su un social network. "Concerto di Natale nella scuola multietnica Rodari di Baranzate Integrazione è un valore universale da diffondere", il tweet della Giannini da via Aquileia a Baranzate.