Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 mag 2021
9 mag 2021

Green Pass: "Chi arriva prima avrà più turisti"

Bit. il ministro Garavaglia e le regole in vigore da maggio, prima dell'Europa. "Così toglieremo la quarantena anche per Israele e Gran Bretagna"

9 mag 2021
(DIRE) Rimini, 5 mag. - Rimini accoglie con entusiasmo l'annuncio del governo Draghi del green pass a partire da meta' maggio. "Finalmente abbiamo una data certa da segnare nel calendario della ripartenza", commenta il sindaco Andrea Gnassi, conscio che "per tornare ai livelli pre-pandemia ci vorra' tempo. Ma noi siamo pronti. Stiamo allestendo un importante calendario di eventi in sicurezza", dalle mostre alle arene cinematografiche, dalla Notte Rosa diffusa allo sport. La spiaggia e' "davvero open space" e poi c'e' Stefano Accorsi come testimonial e una importante campagna di comunicazione nazionale, sulle principali emittenti televisive. La citta', dunque, argomenta il primo cittadino, "gioca d'anticipo sull'Europa" e "invita i turisti stranieri a venire in vacanza in Italia". Avere un green pass nazionale con "regole semplici e chiare- prosegue- consente al nostro Paese di recuperare quello svantaggio competitivo rispetto ad altri paesi del Mediterraneo, come la Grecia o la Spagna, che rischiavano di metterci in ombra". Rimini, insomma, "guarda con ottimismo alla campagna di vaccinazione nazionale", e "confida in una gestione dei fondi del recovery plan che guardi al futuro delle destinazioni turistiche". Lo fa con un lungomare con 16 chilometri di dune, vegetazione Adriatica, palestre a cielo aperto, foreste del mare e alberi-fontana ispirate a Gianni Rodari; con l'investimento sull'ambiente, sulla mobilita' sostenibile, sulla riqualificazione del centro storico. "Il cambiamento fatto- sottolinea Gnassi- e' un processo e ora e' gia' la base per il futuro, per conquistare una fetta dei 209 miliardi del Pnrr". Cosi' "l'invito ai turisti di tutto il mondo e l'annuncio di un Green Pass nazionale che anticipa quello europeo e' quella grande occasione che i territori e gli operatori aspettavano per guardare con speranza al futuro dopo 15 mesi di stop", conclude. (Som/ Dire) 15:17 05-05-21 NNNN
Le spiagge di Rimini in attesa dei turisti
(DIRE) Rimini, 5 mag. - Rimini accoglie con entusiasmo l'annuncio del governo Draghi del green pass a partire da meta' maggio. "Finalmente abbiamo una data certa da segnare nel calendario della ripartenza", commenta il sindaco Andrea Gnassi, conscio che "per tornare ai livelli pre-pandemia ci vorra' tempo. Ma noi siamo pronti. Stiamo allestendo un importante calendario di eventi in sicurezza", dalle mostre alle arene cinematografiche, dalla Notte Rosa diffusa allo sport. La spiaggia e' "davvero open space" e poi c'e' Stefano Accorsi come testimonial e una importante campagna di comunicazione nazionale, sulle principali emittenti televisive. La citta', dunque, argomenta il primo cittadino, "gioca d'anticipo sull'Europa" e "invita i turisti stranieri a venire in vacanza in Italia". Avere un green pass nazionale con "regole semplici e chiare- prosegue- consente al nostro Paese di recuperare quello svantaggio competitivo rispetto ad altri paesi del Mediterraneo, come la Grecia o la Spagna, che rischiavano di metterci in ombra". Rimini, insomma, "guarda con ottimismo alla campagna di vaccinazione nazionale", e "confida in una gestione dei fondi del recovery plan che guardi al futuro delle destinazioni turistiche". Lo fa con un lungomare con 16 chilometri di dune, vegetazione Adriatica, palestre a cielo aperto, foreste del mare e alberi-fontana ispirate a Gianni Rodari; con l'investimento sull'ambiente, sulla mobilita' sostenibile, sulla riqualificazione del centro storico. "Il cambiamento fatto- sottolinea Gnassi- e' un processo e ora e' gia' la base per il futuro, per conquistare una fetta dei 209 miliardi del Pnrr". Cosi' "l'invito ai turisti di tutto il mondo e l'annuncio di un Green Pass nazionale che anticipa quello europeo e' quella grande occasione che i territori e gli operatori aspettavano per guardare con speranza al futuro dopo 15 mesi di stop", conclude. (Som/ Dire) 15:17 05-05-21 NNNN
Le spiagge di Rimini in attesa dei turisti

Green pass, obiettivo accelerare . Lo ha chairto il ministro del Turismo Massimo Garavaglia intervenendo alla Bit Digital Edition, la Borsa del turismo di Milano organizzata in versione digitale per l'epoca Covid. "Abbiamo visto che il green pass europeo non ha tempi brevissimi (operatività a giugno, ndr) e per questo è arrivata "la scelta del Governo, comunicata molto efficacemente dal premier Mario Draghi, che noi anticipiamo". In Italia dunque le regole del green pass   "valgono già dalla metà di maggio , e questo vuol dire togliere la quarantena con i Paesi europei e non solo, anche con Israele e Gran Bretagna. E spero che la lista si allunghi di più perché chi è più veloce ha la ripartenza più forte ". 

Intervenendo alla Bit Garavaglia ha ricordato che "il Pil alla fine lo fa il mercato. Il Governo deve mettere gli operatori del turismo nelle condizioni di fare bene, con le date certe e i protocolli chiari ". "Avere un ministero del Turismo - ha sottolineato - significa fare pressione affinché, al netto della sicurezza, si faccia ripartire il settore nel tempo più breve possibile".

Per quanto riguarda i fondi al comparto "nel Recovery abbiamo messo delle indicazioni efficaci con 2,4 miliardi di investimenti diretti al settore turismo che portano a una crescita dei consumi di un punto di Pil e quasi due punti di investimenti in più, misure efficaci - ha detto - in grado di far partire prima tutto il settore. Far crescere il turismo darà la spinta maggiore alla ripartenza del sistema Italia ".

Sulle tempistiche europee si è espresso, sempre al convegno inagurale della Bit Digital, anche il commissario europeo per il Mercato interno Thierry Breton .  La vaccinazione del 70% della popolazione continentale e un documento che la attesti, sarà, dalla metà di giugno, il primo strumento per far ripartire il turismo e i viaggi in Europa.  Sul Digital Green Certificate che concede l'ingresso a tutti coloro che hanno ricevuto un vaccino approvato dalla Ue "sono fiducioso ha detto - che questo sarà pienamente operativo entro la fine di giugno".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?