Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 lug 2022

Crisi di governo, Fontana e Moratti distanti: gelo in Regione Lombardia

Smentite le voci di voto regionale anticipato

21 lug 2022
© TVRG Letizia Moratti SX vicepresidente di Regione Lombardia e assessore regionale al welfare e Attilio Fontana DX presidente di Regione Lombardia
Milano 19-01-2021
Seduta del consiglio regionale di Regione Lombardia
foto Roberto Garavaglia/agenzia Aldo Liverani sas / AGENZIA ALDO LIVERANI SAS
Letizia Moratti e Attilio Fontana
© TVRG Letizia Moratti SX vicepresidente di Regione Lombardia e assessore regionale al welfare e Attilio Fontana DX presidente di Regione Lombardia
Milano 19-01-2021
Seduta del consiglio regionale di Regione Lombardia
foto Roberto Garavaglia/agenzia Aldo Liverani sas / AGENZIA ALDO LIVERANI SAS
Letizia Moratti e Attilio Fontana

Milano, 21 luglio 2022 - La crisi di governo?  Se per il presidente leghista Attilio Fontana "ormai non c'erano più le condizioni per proseguire", per la sua vice, Letizia Moratti, la crisi è "un evento estremamente dannoso per gli italiani, giunto in un momento difficile. Io mi sarei augurata di poter continuare ad avere un governo autorevole e forte. Purtroppo così non è stato", ha detto Moratti. E così, la caduta del governo Draghi segna anche la distanza fra il presidente e la vicepresidente della Lombardia, regione dove si voterà nella primavera 2023 e dove entrambi si sono detti pronti a correre per il centrodestra. Due candidati diversi, con Moratti che qualcuno vedrebbe come naturale candidato di una forza di centro, con il leader di Azione Carlo Calenda che non ha nascosto di considerarla un ottimo concorrente. Oggi sono circolate voci sulla possibilità che al Pirellone la maggioranza si dimettesse per andare a votazioni anticipate con un unico election day per politiche e regionali, ma Fontana ha smentito e in serata lo ha fatto anche il segretario del Carroccio Matteo Salvini dicendo che il centrodestra "è pronto a vincere le elezioni Politiche il 25 settembre e a confermarsi alle Regionali della primavera 2023". E "in particolare, in Lombardia il nostro Attilio Fontana lavorerà fino all'ultimo giorno nell'interesse dei cittadini e prima di affrontare la campagna elettorale". Dal canto suo, il governatore ha difeso quanto fatto dal centrodestra a Roma. "Forza Italia e Lega - ha detto - hanno cercato una soluzione per dare un'opportunità di continuare escludendo dal governo i 5Stelle che erano quelli che avevano creato questa situazione, ma questa opportunità non è stata colta". Non si è fatta attendere la replica del Pd Lombardo: "Lega e Forza Italia, facilitati da una presa di posizione improvvida del Movimento 5 Stelle, hanno fatto una ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?