Roma - Ci sarebbe anche il deputato ex M5s Emilio Carelli tra i possibili nomi che il centrodestra starebbe vagliando per la corsa al Campidoglio. La voce si rincorre da oggi tra i palazzi della politica nella Capitale. Giornalista, nato a Crema, per anni Carelli è stato un volto di punta dei programmi di informazione prima delle reti Mediaset e poi di Sky, dove ha diretto a lungo il telegiornale. Da mesi il centrodestra è a caccia di un candidato per Palazzo Senatorio, preferibilmente un profilo civico, da contrapporre a Virginia Raggi, Carlo Calenda e il nome scelto dalle primarie del centrosinistra.

Finora Lega, Fdi e Forza Italia sono rimasti in attesa delle scelte degli avversari. Il ragionamento che viene proposto da fonti cittadine: se il centrosinistra dovesse optare per un nome politico di primo piano come Nicola Zingaretti - che continua a ripetere di non essere in corsa - anche il centrodestra dovrà schierare un nome altrettanto conosciuto. Altrimenti la scelta potrebbe ricadere su un profilo piu' civico. Finora il nome più gettonato resta quello di Guido Bertolaso, gradito soprattutto alla Lega, mentre Fratelli d'Italia ha caldeggiato la candidatura di Andrea Abodi. Ora si parla anche di Carelli, anche se fonti della coalizione sottolineano: "Sarebbe difficile candidare una persona che si è fatta eleggere in Parlamento con il M5s".