Milano, 25 giugno 2018  Il secondo turno delle elezioni comunali è la conferma che la Lega va forte in Lombardia, ma il Pd tiene. Le sconfitte "di Cinisello Balsamo e  Sondrio bruciano", ha ammesso il segretario lombardo del Pd Alessandro Alfieri dopo che al ballottaggio il Partito democratico ha perso la cittadina in provincia di Milano dal dopoguerra governata dal centrosinistra e il capoluogo della Valtellina dove vinceva da vent'anni. Ha aggiunto però che il Pd ha vinto altrove come Seregno, normalmente feudo del centrodestra.

"In Lombardia - ha osservato - teniamo e andiamo oltre le aspettative" migliorando il risultato rispetto alle politiche del 4 marzo, con performance importanti come la conferma al primo turno del sindaco di Brescia Emilio Del Bono. "Bisogna ripartire da lì - ha concluso - dal centrosinistra con il Pd e i movimenti civici, i soggetti politici radicati sul territorio". 

ELEZIONI COMUNALI BALLOTTAGGIO: ECCO TUTTI I RISULTATI IN LOMBARDIA