Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
11 giu 2022
umberto zanichelli
Cronaca
11 giu 2022

Vigevano, travolta sul viale: ecco come è morta l'ex direttrice delle farmacie comunali

La tragedia a causa di un attraversamento azzardato di Flavia Mischiatti, 71 anni, senza avvedersi dell'arrivo di un Suv

11 giu 2022
umberto zanichelli
Cronaca
I soccorsi sul luogo dell’incidente. Per la donna non c’è stato nulla da fare
I soccorsi sul luogo dell'incidente
I soccorsi sul luogo dell’incidente. Per la donna non c’è stato nulla da fare
I soccorsi sul luogo dell'incidente

Vigevano (Pavia), 12 giugno 2022 - Ha attraversato viale dei Mille, una delle arterie cittadine più trafficate, senza avvedersi dell’arrivo di un Suv che, svoltando da via Vallere, l’ha travolta. Flavia Mischiatti, 71 anni, ex-direttrice delle farmacie comunali oggi in pensione, è morta ieri mattina qualche minuto dopo le 11. La Kia Sorento al volante della quale sedeva una 51enne, l’ha trascinata per qualche metro: quando i soccorsi sono arrivati, nell’arco di qualche minuto, la donna era in fin di vita ed è spirata poco dopo per le gravissime lesioni riportate.

La conducente dell’auto è stata sottoposta all’alcol test risultato negativo. Nei suoi confronti però, come atto dovuto, verrà aperto un fascicolo per omicidio stradale. La dinamica del fatto è al vaglio degli agenti della polizia locale. Secondo una prima riscostruzione effettuata dagli uomini del comandante Giuseppe Calcaterra, la pensionata avrebbe attraversato viale dei Mille sbucando dalle auto in sosta e nonostante l’attraversamento pedonale fosse distanza meno di 10 metri. Probabilmente non ha considerato che in quel momento il semaforo fosse verde per chi si stava immettendo da via Vallere, che è una laterale.

Proprio da lì è sbucata la Kia Sorento la cui conducente si è trovata davanti la donna e non ha potuto fare nulla per evitarla. L’impatto è stato fatale. Sul posto sono intervenuti il personale medico, quello della Croce Azzurra di Vigevano, gli agenti della polizia locale e i vigili del fuoco. La circolazione lungo viale dei Mille è rimasta bloccata a lungo per consentire i soccorsi, purtroppo inutili, e i rilievi. La salma della pensionata vigevanese è stata composta all’obitorio cittadino a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?