Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 mag 2022

Pavia, tumore vicino al cuore: neonata salvata al San Matteo

La piccola è stata operata a soli 18 giorni di vita al Policlinico

17 mag 2022
manuela marziani
Cronaca
Giovanna Riccipetitoni, direttore della chirurgia pediatrica del San Matteo
Giovanna Riccipetitoni, direttore della chirurgia pediatrica del San Matteo
Giovanna Riccipetitoni, direttore della chirurgia pediatrica del San Matteo
Giovanna Riccipetitoni, direttore della chirurgia pediatrica del San Matteo

Pavia, 17 maggio 2022 - A soli 18 giorni di vita è stata operata per un teratoma timico, (un tumore che deriva dalle cellule epiteliali che rivestono il timo, una ghiandola linfoide). E' un intervento delicato e unico quello eseguito per via toracoscopica dall’equipe guidata dalla professoressa Giovanna Riccipetitoni. L’età neonatale e la tecnica applicata in una paziente così piccola ne fanno un caso, ad oggi, eccezionale.

“L’intervento realizzato in Policlinico ha caratteri di eccezionalità in quanto non sono descritti in letteratura altri casi di teratoma timico asportati per via toracoscopica in età neonatale - ha commentato la professoressa Riccipetitoni, che vanta precedenti esperienze nel trattamento di masse timiche in pazienti pediatrici -. La massa è stata isolata dal pericardio e dai grossi vasi avendo cura di non produrre lesioni delle strutture vascolari e nervose adese; l’intervento è perfettamente riuscito con guarigione della paziente che è stata dimessa dalla Terapia Intensiva neonatale in ottime condizioni di salute”.

L’equipe che ha operato la bambina era composta dalla professoressa Giovanna Riccipetitoni; Mirko Bertozzi, chirurgo pediatrico; Marta Gazzaneo, medico in formazione specialistica; Simonetta Mencherini, anestesista; Valeria Bertolini e Rosella Mezzadra, strumentiste; Michela Besutti Infermiera; Monica Maniezzo e Cristina Marra, operatrici socio sanitarie.
Dopo l’intervento, la paziente è stata seguita in assistenza intensiva post operatoria dall’equipe di neonatologi, guidata dal dottor Stefano Ghirardello, ed è stata dimessa in ottime condizioni.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?