Quotidiano Nazionale logo
18 feb 2022

Incidente Vigevano, schianto frontale tra auto e furgone: muore donna di 43 anni

Domenica Lucia Cerulli abitava a Cassolnovo. A Vigevano in corso Novara la sua auto si è scontrata con un furgone

umberto zanichelli
Cronaca

di Umberto Zanichelli La sua Nissan Micra si è scontrata con un furgone che viaggiava in direzione opposta. L’impatto le è stato fatale. Domenica Lucia Cerulli, 43 anni, residente a Cassolnovo in via Roma, è morta poco dopo mezzogiorno di ieri nel tratto periferico di corso Novara, che conduce proprio verso il centro lomellino dove abitava e dove probabilmente stava facendo ritorno. Uno dei due occupanti del furgone, un 34enne, è stato ricoverato in codice giallo al San Matteo di Pavia per un trauma a una gamba. Sulla dinamica dell’accaduto sono in corso accertamenti della Polizia locale, intervenuti sul posto con l’automedica del 118, due ambulanze e l’elisoccorso di Milano il cui impiego non è stato purtroppo necessario. Secondo quanto hanno riferito i due occupanti del furgoncino, l’utilitaria avrebbe invaso la corsia opposta come se la conducente non avesse più il controllo del mezzo, forse a causa di un malore. Tutte circostanze che saranno accertate se, come è probabile, l’autorità giudiziaria disporrà l’autopsia sulla salma che è stata trasferita alla camera mortuaria dell’ospedale di Vigevano. La circolazione lungo la Provinciale è rimasta interrotta per consentire i soccorsi e i rilievi. Tutto è avvenuto in pochi attimi: l’impatto tra i due mezzi è stato violentissimo e in entrambi si sono aperti gli airbag. Lucia Cerulli è rimasta bloccata all’interno dell’abitacolo mentre le altre due persone sono riuscite a uscire dal furgone. La donna, madre di un figlio maggiorenne, è morta sul colpo. Quando i vigili del fuoco l’hanno estratta dalla sua auto, aveva già cessato di vivere. La dinamica è ancora in fase di accertamento: la Micra si stava dirigendo verso Cassolnovo e il furgone stava provenendo in direzione contraria: l’impatto è avvenuto proprio in corrispondenza del cartello che indica l’ingresso di Vigevano. Ai primi soccorritori la situazione è apparsa subito in ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?